Ardeatina, schianto terribile nella notte. Un morto e quattro feriti, uno è un bambino

Un morto e quattro feriti gravi. E tra loro purtroppo si registra un bambino di appena cinque anni. È il drammatico bilancio di un incidente stradale avvenuto alle 19 di ieri. domenica 13 marzo, sull’Ardeatina. A scontrarsi una Alfa Romeo Mito e una Ford Fiesta, completamente distrutte dopo l’impatto. Lo scontro è avvenuto tra i chilometri 17 e 18 della strada a sud di Roma.

Allertati, sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi. Inutili però per un uomo di 52 anni di nazionalità argentina, morto sul colpo. L’uomo era al voltante della Ford Fiesta che dopo l’impatto, è finita contro un muro. Le squadre del distaccamento Eur dei vigili del fuoco hanno estratto dalle lamiere i feriti, trasportati poi in ospedale. La polizia locale, che ha eseguito per ore i rilievi scientifici, indaga per ricostruire cosa è avvenuto. Le due auto sono state poste sotto sequestro come da prassi.

La dinamica dell’incidente sull’Ardeatina

Secondo i primi rilievi del IX gruppo Eur, l’incidente è stato uno scontro frontale laterale. L’uomo al volante dell’Alfa Romeo, un 49enne, è stato trasportato in codice arancione all’ospedale Sant’Eugenio.

La passeggera, una donna italiana di 51 anni, è stata trasportata in codice rosso al San Giovanni, mentre il bambino di 5 anni, è stato portato in codice arancione al Bambino Gesù. Il piccolo non è in pericolo di vita. Ferito gravemente anche un ragazzo di 28 anni, trasportato in codice rosso al San Camillo.
Per approfondire