Arriva il Black Friday, anche sul web. Ma occhio alle truffe

Finalmente  una giornata che potrebbe essere positiva anche per i tartassati commercianti romani. Anche  qui infatti è iniziato il Black Friday e con la regione Lazio in zona gialla i cittadini  non sono costretti ad acquistare solo online. Per evitare assembramenti il Comune ha raddoppiato i controlli tra polizia e vigili urbani che dalle prime ore dell’alba pattugliano anche le periferie e tutti i centri nevralgici di shopping cittadino. Da Prati a via Appia, da Monteverde al centro di Roma speriamo che oggi la città possa rivivere serenamente una giornata quasi “normale”. I saldi come i controlli continueranno anche nel fine settimana e proprio oggi si accendono le prime luminarie di Natale a partire da via dei Condotti. Dal 14 novembre sono in vigore le nuove regole antiassembramento con la chiusura dei centri commerciali durante il week end. Ma oggi è venerdì e gli shopping center possono rimanere aperti. Con alcune inaugurazioni eccellenti, come quella Maximo al Laurentino.

Black Friday anche nei centri commerciali, ma occhio al rispetto delle regole e ai controlli

Si inaugura proprio per il Black Friday il 27 novembre 2020 il Maximo Shopping Center di via Laurentina 865. Terzo per grandezza a livello cittadino, ospita il primo negozio Primark, marca irlandese di abbigliamento low cost. Il centro commerciale più grande della Capitale, per fare un confronto, è Porta di Roma con i suoi 130mila metri quadrati e i suoi 220 negozi, tra cui Leroy Merlin, Ikea e Decathlon. Al secondo posto c’è Roma Est, 98mila metri quadrati e sempre 220 negozi. Al quarto posto Euroma 2 in zona Eur con 200 negozi. Al quinto posto c’è Gran Roma e al sesto posto La Romanina, inaugurato nel 1992 come primo centro commerciale al di fuori del Grande Raccordo Anulare. Al settimo posto c’è lo storico Cinecittà 2 di Cinecittà, il primo centro commerciale di Roma. Agli ultimi due posti Aura, a Valle Aurelia, e Primavera a Centocelle. Di nuova apertura anche il piccolo mall di viale Newton a Monterverde Nuovo che ospita Euronics, Oviesse e Conad. Dal look innovativo, rifatto da meno di un mese e aperto anche domenica pomeriggio. Con un parcheggio coperto e un bar tavola calda.

https://www.romainunclick.it/

Si compera anche online, ma occhio alle truffe

Chi non volesse avventurarsi nelle vie commerciali della città può comperare online. Ma attenzione alle truffe perché tanti nuovi siti improvvisati a causa dell’emergenza Covid o funzionano male o sono truffaldini. Addirittura le truffe online sono aumentate del 120% secondo l’associazione  No Profit Consumerismo. E questo solo nell’ultimo mese. Ci sono casi in cui i consumatori ricevono messaggi su WhatsApp o Facebook contenenti link che rimandano a siti che pubblicizzano promozioni, ma il cui scopo è carpire i dati bancari degli utenti. In crescita anche i finti negozi online. Si tratta di siti che offrono a prezzi molto scontati prodotti hi-tech come cellulari o tablet, o capi di abbigliamento firmati. Merce che una volta acquistata poi non verrà mai consegnata. E lo stesso sito sarà cancellato subito dopo il Black Friday. Con le dovute raccomandazioni online e di persona, con mascherina e distanziamento sociale buon shopping a tutti!

https://www.interris.it/bocciato/black-friday-truffe-web/

Per approfondire