Avvocati e Magistrati, insieme si può. Il ricordo di Domenico Riccardo Peretti Griva (video)

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma ha voluto celebrare la memoria di un celebre magistrato piemontese del secolo scorso, Domenico Riccardo Peretti Griva. Oltre che per il grande valore dell’Uomo e del professionista, per una testimonianza che Peretti Griva ci ha lasciato e che oggi suona più attuale che mai. L’elogio degli Avvocati, scritto proprio da lui che aveva dedicato tutta la sua vita alla Magistratura. Un esempio importante in una stagione così difficile per l’Avvocatura, sottolineano dal Consiglio dell’Ordine di Roma. Che ha celebrato l’evento con la collaborazione dei Colleghi e dei Magistrati della Compagnia teatrale Attori e convenuti. Gli Avvocati romani hanno sposato da tempo la linea di una interlocuzione costante con la Magistratura, ha spiegato in una nota lo stesso Ordine Forense. A volte con un confronto aspro, ma con una attività sempre leale e tesa alla sincera risoluzione dei problemi. Nella consapevolezza che chi sempre contesta forse mette in luce se stesso, ma certo non è di aiuto alla comunità di cui fa parte.

Avvocati e Magistrati insieme per garantire la vera giustizia. L’Ordine di Roma celebra la memoria di Domenico Riccardo Peretti Griva

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma ha voluto celebrare la memoria di Domenico Riccardo Peretti Griva. Magistrato integerrimo condusse con polso fermo la sua attività al Tribunale e alla Corte di Appello di Torino per oltre mezzo secolo. Peretti Griva fu una spina dorsale per tutta la Magistratura ma più in generale per la Giustizia italiana. Così come lo ha voluto ricordare Alessandro Galante Garrone, nella sua introduzione letta da Francesco Pappalardo e Monica Tarchi. Il suo Elogio degli Avvocati scritto da un Giudice nasceva in risposta ad un altro pamphlet di un grandissimo, un gigante come Piero Calamandrei. Ma oggi il testo assume una luce e una rilevanza particolarissimi, vista la situazione delicata che sta vivendo tutta l’Avvocatura italiana. Con Roma che non fa eccezione, e la macchina della giustizia che dovrà riattivarsi tra nuove regole e tante preoccupazioni. La speranza è che tutto questo possa avvenire in un clima in parte nuovo. E il video documento e’ dedicato alla famiglia Forense romana, provata da questa difficile contingenza. Con l’invito a risollevare i cuori e con l’abbraccio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma.

L'Elogio degli Avvocati scritto da un Giudice

🌐 𝐋'𝐄𝐥𝐨𝐠𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐀𝐯𝐯𝐨𝐜𝐚𝐭𝐢 𝐬𝐜𝐫𝐢𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐚 𝐮𝐧 𝐆𝐢𝐮𝐝𝐢𝐜𝐞 🌐In un momento così difficile per la nostra professione nel contesto di emergenza sanitaria in atto, fa piacere ascoltare "L'Elogio degli Avvocati scritto da un Giudice" di un magistrato, Domenico Riccardo Peretti Griva, che fu grande giurista, Avvocato prima e Giudice poi. Fu, la sua, una risposta a quell'Elogio dei Giudici scritto da un Avvocato di un gigante come Piero Calamandrei, un modo per ricordare a tutti – ai suoi colleghi forse, prima che agli altri – che la Giustizia vive e opera nella sua pienezza solo nella collaborazione e nel rispetto reciproco fra le due anime che la compongono, entrambe parti essenziali della giurisdizione.È una lezione che l'Ordine forense della Capitale ha fatto propria, sposando la linea della interlocuzione costante con la Magistratura romana, in una dialettica, a volte aspra forse, ma sempre leale e tesa alla sincera risoluzione dei problemi. Nella consapevolezza che chi sempre contesta forse mette in luce se stesso, ma certo non è di aiuto alla comunità della quale è parte. Ringraziamo i Colleghi e i Magistrati di Attori & Convenuti – Compagnia Teatrale" per questo splendido video documento, che rappresenta l'atto inaugurale di una stretta collaborazione con l'Ordine.Alla famiglia forense romana, provata da questa difficile contingenza, l'invito a risollevare i cuori e l'abbraccio del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma.📌 "L’Elogio degli avvocati scritto da un giudice" di Domenico Riccardo Peretti Griva, un'opera della Compagnia Teatrale Attori Convenuti, trasmessa dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma. ✅ Letto da: PAOLA BELSITO, Luciana Breggia, Massimo Campolmi, DAVID CERRI, Silvia Cipriani, ADELE D’ELIA, Grazia Doni, Giacomo Ebner, ORNELLA GALEOTTI, ROSARIO LUPO.✅ La premessa è letta da: Alessandro Cambi (voce fuori campo).✅ L’introduzione “UNA SPINA DORSALE” Il ricordo di Domenico Riccardo Peretti Griva di ALESSANDRO GALANTE GARRONE, è letta daFrancesco Pappalardo, Monica Tarchi✅ Adattamento dei testi e montaggio: GAETANO PACCHI✅ Relazioni esterne e Ufficio Stampa: CINZIA COLZI✅ Organizzazione generale: IRMA TIRIBILLI

Pubblicato da Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma su Domenica 26 aprile 2020

 

Per approfondire