Baby gang in azione al Laurentino. 15 enne pestato per 600 euro

Ancora una baby gang in azione a Roma, vittima stavolta un 15enne. Ma al gruppetto di giovanissimi malviventi stavolta è andata male dato che i Carabinieri, giunti tempestivamente sul posto, li hanno fermati e tratti in arresto.

Baby gang e aggressioni, spunta un altro caso. E adesso è emergenza

Baby gang scatenata al Laurentino

Il raid nella mattinata di ieri, peraltro sempre nella zona della Laurentina dove altre micro bande di ragazzini, in questo caso nei pressi della stazione, sarebbero responsabili di rapine ai danni di loro coetanei. Per quanto riguarda invece quanto accaduto nel centro commerciale qui la baby gang avrebbe rapinato un 15enne sottraendogli alcuni capi d’abbigliamento costosi.

Sottratti abbigliamenti di lusso per 600 euro. Fermati i componenti della banda

In particolare nel mirino dei ragazzini la felpa e le scarpe griffate indossate dall’adolescente per un valore stimato in circa 600 euro. Così il gruppetto, composto da cinque ragazzini d’età compresa tra i 14 e i 17 anni, tutti minori pertanto, ha raggiunto la vittima e a quel punto avrebbe iniziato a picchiarla rubandogli poi i capi firmati.

A dare l’allarme è stata però la vigilanza del centro commerciale che ha prontamente soccorso il giovane. Da quanto si apprende le ferite riportate dal 15enne non hanno richiesto il trasferimento in Ospedale con il ragazzino che è stato medicato direttamente sul posto. I componenti della baby-gang sono stati invece fermati dai Carabinieri come detto e la loro posizione è al vaglio delle forze dell’ordine.

Per approfondire