Caldo, oggi è bollino rosso. Attenzione per anziani e fragili

Allerta caldo per domenica 5 giugno in cinque città, tre del Lazio. Oltre a Perugia e Campobasso, infatti, il ministero della Salute ha stabilito il bollino rosso anche per Roma, Rieti e Frosinone.

Il livello d’allerta massimo, il numero 3, è dovuto a condizioni di emergenza (ondate di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio quali anziani, bambini molto piccoli e persone affette da malattie croniche.

Sempre nel Lazio, a Latina, il bollino sarà arancione come a Palermo e Catania in Sicilia. In questo caso sono previste condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare per quella parte di popolazione più suscettibile.

Per ogni richiesta di chiarimenti, informazioni o interventi è possibile contattare la Sala Operativa della Protezione Civile di Roma Capitale, attiva H24, al numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200.

Il caldo anomalo colpa di Caronte

Il caldo anomalo di queste ore, sarebbe colpa di Caronte. Il micidiale anticiclone africano, che in genere passa dalle nostre parti tra fine luglio e la prima metà di agosto. Ma quest’anno, il vento caldissimo del deserto ha deciso di anticipare i tempi. Portando con se’ cieli venati, afa e brevissime piogge sabbiose. Con temperature anche di 8 gradi al di sopra della media stagionale. Non resta che stare attenti quindi, bevendo molto ed evitando di uscire se non costretti da incombenze o lavoro. Ed aspettando che Caronte con il suo carico di caldo infernale ci lasci appena possibile.

Per approfondire