Colosimo (FDI), su frigoriferi di Zingaretti non mollo. Come sulle mascherine

Credevate che avessi mollato? Invece no, e sono di nuovo qui a denunciare un altro scandalo della giunta Zingaretti. Quello dei 500 mila euro impegnati per acquistare frigoriferi in grado di trasportare a 80 gradi sotto zero il futuro vaccino anti covid. Questo il senso del post della consigliera regionale di Fratelli d’Italia Chiara Colosimo, pubblicato sul suo profilo Facebook. Su una vicenda che rischia di fare il paio con quella legata ai soldi spesi in primavera per le mascherine mai arrivate. Anche allora fu la Colosimo per prima a chiedere chiarezza su tutta la questione. Che ha rischiato di travolgere Zingaretti e la protezione civile regionale. Adesso il tema è in parte diverso, perchè qui non c’è nessuna truffa. Infatti i soldi alla Regione Lazio sarebbero arrivati direttamente dalla fondazione Atlantia. Per capirci, quella dei Benetton. Perchè ricordiamo che proprio Atlantia gestisce la Autostrade in gran parte d’Italia. Ed è entrata nell’occhio del ciclone dopo il crollo del ponte Morandi di Genova. Nella battaglia per la revoca o meno delle concessioni. La fondazione però si occupa ovviamente di scopi benefici, tra i quai anche l’allestimento e il finanziamento di reparti anti covid. Così sono spuntati i 500 mila euro, per convertire parte del Policlinico di Tor Vergata alla nuova emergenza. Ma secondo quanto riporta Affari Italiani, la Regione avrebbe tenuto questi soldi nel cassetto. E ora si appresterebbe ad utilizzarli per acquistare i frigoriferi per il nuovo vaccino. Abbastanza, per chiedere ancora una volta chiarezza.

Le mascherine non sono bastate. Ora Zingaretti e D’Amato cercano congelatori per il vaccino

500 mila euro dai Benetton. Ma erano per i reparto covid a Tor Vergata e non per i frigoriferi

Secondo quanto riporta Affari Italiani, i 500 mila euro alla Regione Lazio sarebbero arrivati dalla fondazione Atlantia. Quindi dai Benetton, tanto per intenderci. Una donazione privata, finalizzata ad uno scopo ben preciso. Quello di potenziare il reparto covid presso il Policlinico di Tor Vergata. Con 80 posti letto, dedicati ai pazienti bisognosi di cure e di terapie dedicate. Ma a via Cristoforo Colombo, sembra che con quei soldi abbiano deciso di farci altro. Infatti sarebbe spuntata una delibera di giunta, la 18751 dello scorso 26 novembre. Che ha deciso di assegnare alle aziende sanitarie della Regione Lazio i relativi finanziamenti di spesa per l’acquisizione in autonomia di una dotazione minima di congelatori. Per acquistare frigoriferi insomma. Scelta particolare quella del presidente e segretario del Pd Zingaretti. Perché se è vero quanto riportato, si sarebbe tolto un finanziamento per una struttura ospedaliera da realizzare indirizzandolo verso una vicenda incerta. Infatti, siamo davvero sicuri che il vaccino anti covid arriverà nei prossimi mesi, e che sarà proprio quello della Pfizer? Visto che per la sua conservazione sembra servano temperature da spazio siderale.

Il ‘trucco contabile’ scoperto da Chiara Colosimo. E parte l’interrogazione al presidente Zingaretti

Come per le mascherine, ancora una volta è Chiara Colosimo ad aver scoperto il possibile ‘trucco contabile’ messo in essere dalla Regione Lazio. Per utilizzare i 500 mila euro di fondi destinati al nuovo reparto Covid a Tor Vergata per l’acquisto di congelatori. Capaci di trasportare e mantenere a 80 gradi sotto zero il nuovo vaccino. Se mai arriverà. Una variazione sulle poste in bilancio che pone molti interrogativi, affonda la Colosimo. Visto che i soldi erano arrivati da una fondazione privata, e in teoria il vincolo di destinazione non poteva esser ignorato. Perchè il rischio è che adesso gli stessi finanziatori vogliano indietro le risorse già impegnate. Con possibili profili di danno erariale. Per questo ho chiesto a Zingaretti e a Buschini di riferire al più presto, ha chiosato la Colosimo. E vediamo se almeno su questa vicenda chi di dovere sarà in grado di dare risposte e di fare luce. Nell’interesse dei cittadini, e per la trasparenza di tutta la Regione Lazio.

https://www.affaritaliani.it/roma/frigoriferi-per-vaccini-zingaretti-li-acquista-con-la-donazione-dei-benetton-709911.html

Per approfondire