Concita per le feste: gaffe della De Gregorio in inglese. La Rete la asfalta

Concita De Gregorio

Concita De Gregorio non sa l’inglese, ma fa finta di conoscerlo. La figuraccia epocale della maestrina della penna rossa de La 7 è andata in onda domenica sera. Purtroppo o per fortuna, un epic fail per pochi intimi. La puntata di In Onda, condotta con David Parenzo, ha ottenuto appena il 3.4% di share con 800mila spettatori.

Se tra gli 800mila sfortunati non c’erano i lettori di 7Colli, ci ha pensato Marco Zonetti su Vigilanzatv a redigere un resoconto dettagliato e sapido. La puntata era incentrata su un tema sofisticato per il pubblico italiano. Titolo: Great Resignation e cioè il fenomeno relativo al numero crescente di persone che stanno rassegnando le dimissioni dal proprio posto di lavoro.

Concita De Gregorio, che figuraccia

Concita De Gregorio ha «introdotto l’argomento disquisendone con Umberto Galimberti ed Elsa Fornero, ma si rende protagonista di uno svarione piuttosto imbarazzante, traducendo Great Resignation con “grande rassegnazione”, quando invece in questo caso – per l’appunto – è da intendersi come “grande dimissione”, “significativo aumento delle dimissioni”. La stessa de Gregorio fa capire di non aver compreso appieno la traduzione del termine, apparentandolo infatti con “depressione”. Ma utilizzare la parola “rassegnazione” – spiega Zonetti – intesa come accettazione passiva e sopportazione è del tutto improprio rispetto alla scelta consapevole di abbandonare il proprio posto di lavoro per vivere meglio e per cercare “pascoli più verdi”, privilegiando il benessere fisico e psicologico all’ansia da profitto, e cioè la dinamica descritta dal termine Great Resignation. Tralasciamo poi quel great pronunciato “grit” che neppure un principiante ai primi giorni di apprendimento della lingua inglese».

Non è la prima volta che Concita De Gregorio si rende protagonista di momenti imbarazzati. Sabato non era andata tanto meglio. “Buonasera e buon compleanno Concita!”.Il giornalista aveva fatto un gesto da galantuomo nell’apertura della trasmissione e augura buon compleanno alla collega in studio, che il 19 novembre ha compiuto 58 anni. La reazione della De Gregorio è stata acida e inattesa: “Grazie David ma era meglio non dirlo”. “Buon genetliaco” ribatte Parenzo, con la De Gregorio che chiede aiuto ai suoi ospiti Marianna Aprile e Walter Ricciardi cercando di uscire dal mix di imbarazzo e ironia. Almeno stavolta, non ha parlato in inglese.

 

 

Per approfondire