Covid, 4.522 casi e 24 morti. Scende il tasso di positività ma aumentano i ricoveri

covid contagi primo maggio

Sono 4.522 i nuovi casi di covid registrati da ieri in Italia e 24 i morti. Emerge dall’ultimo bollettino sulla diffusione dei contagi da coronavirus. In forte aumento rispetto a ieri i tamponi effettuati, che hanno registrato un incremento di +241.890 con un tasso di positività dell’1,8%. Il totale dei tamponi effettuati sale così a 76.558.586 con 30.735.682 persone testate.

Covid, aumentano i ricoveri

Sono 99 in più i ricoverati con sintomi di Covid rispetto a ieri e in lieve aumento (+7) i ricoverati in terapia intensiva. Emerge dai dati del bollettino quotidiano sull’aggiornamento dei contagi. Il totale dei ricoverati sale a 1.611 e quello dei ricoverati in terapia intensiva a 189 con 16 ingressi del giorno. In aumento (+2.418) i dimessi e guariti che salgono a 4.126.741 mentre gli attuali positivi sono 70.310 con un incremento di 2.074 nuovi positivi.

Lazio, meno contagi e morti ma più ricoveri

Oggi nel Lazio, “su oltre 13mila tamponi (+5.385) e oltre 22mila antigenici per un totale di oltre 35mila test, si registrano 543 nuovi casi positivi (-7) e 0 decessi (-2); i ricoverati sono 254 (+14), le terapie intensive sono 35 (+1), i guariti sono 303. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,1%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende all’1,5%. I casi a Roma città sono a quota 351″. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Nelle province si registrano 72 nuovi casi e si registrano 0 decessi nelle ultime 24 ore”, prosegue D’Amato.

Per approfondire