Covid, oltre 22mila casi e risale il numero dei morti: 114. Positività sempre alta

covid contagi 5 dicembre (2)

Sono 22.438 i nuovi casi di Covid (29.875 ieri) e 114 i morti nelle ultime 24 ore che portano a 166.264 il totale delle vittime da inizio pandemia. E’ quanto emerge dai dati del Ministero della salute sulla situazione del contagio. Sono 220.101 i tamponi, tra molecolari e antigenici, processati nelle ultime 24 ore che fanno rilevare un tasso di positività al 10,2%. E’ quanto emerge dai dati del Ministero della Salute sulla situazione del contagio. In calo le persone ricoverate con sintomi (-271 rispetto a ieri per un totale di 5.969) e quelle in terapia intensiva (-15 rispetto a ieri per un totale di 271). E’ quanto emerge dai dati del Ministero della Salute sulla situazione del contagio.

Lazio, calano gli indicatori

“Oggi nel Lazio, su 5.852 tamponi molecolari e 17.036 tamponi antigenici per un totale di 22.888 tamponi, si registrano 2.436 nuovi casi positivi (-901); sono 4 i decessi, 634 i ricoverati (-52), 39 le persone nelle terapie intensive (-1) e 5.524 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10,6%. I casi a Roma città sono a quota 1.293”. Lo riferisce l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano

Migliora la situazione anche nelle carceri italiane

Prosegue il calo dei casi di covid nelle carceri italiane. I detenuti positivi, in base ai dati del report del ministero della Giustizia aggiornati a ieri, sono 302 (di cui 7 nuovi giunti) su un totale di 54.032 presenze, mentre sono 606 i casi tra i 36.939 poliziotti in servizio. La scorsa settimana erano 420 tra i detenuti e 828 tra gli agenti. Tra i detenuti positivi, 300 sono asintomatici e 2 sono ricoverati in ospedale. Tra i poliziotti 594 sono asintomatici in isolamento domiciliare e 12 sono ricoverati in caserma. Sono infine 71 i positivi tra le 4.021 unità del personale dell’amministrazione penitenziaria, tutti in isolamento domiciliare. Va avanti intanto la campagna vaccinale: le dosi somministrate ai detenuti sono 109.715.

Per approfondire