Covid, scendono sensibilmente i contagi, ma salgono morti, positività e ricoveri

contagi covid tamponi

Sono 2800 i nuovi contagi da Covid in Italia (ieri 4.664), secondo i dati del ministero della Salute. Da ieri registrati altri 36 morti (ieri 34) che portano a 129.955 il totale delle vittime da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 120.045 tamponi, con un tasso positività che sale al 2,3% (ieri 1,7%). In aumento le persone ricoverate in ospedale con sintomi che sono 4.200 (ieri 4.113), con un aumento di 87 persone rispetto a ieri mentre sono 563 i ricoverati in terapia intensiva (+4 rispetto a ieri), con 35 ingressi nelle ultime 24 ore. Sono 4.353.346 i guariti (+ 4.186 ) e 125.904 gli attualmente positivi (-1.430 ).

Nel Lazio scendono decessi e contagi

“Oggi nel Lazio, su 6.365 tamponi molecolari e 5.095 tamponi antigenici per un totale di 11.460 tamponi, si registrano 271 nuovi casi positivi (-52), -24 rispetto a lunedì 6 settembre. Sono 3 i decessi (-2), 452 i ricoverati (+10), 64 le terapie intensive (+2) e 426 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 2,3%. I casi a Roma città sono a quota 141”. Lo riferisce l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Sono 12.607 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 452 ricoverati, 64 in terapia intensiva e 12.091 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 358.110 e i morti 8.574, su un totale di 379.291 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Per approfondire