Domenica a Roma si celebra il dolce nazionale al “Panettone Maximo 2021 • Agrimontana”

Panettone Maximo (2)

Nuova celebrazione del panettone, prodotto artigianale che racchiude in sé tutto il calore, la ricchezza e la bontà delle feste natalizie. Per cerebrarlo degnamente, domenica 5 dicembre – dalle 11:30 alle 19:30 – al Boscolo Circo Massimo, a Roma, si terrà “Panettone Maximo 2021 • Agrimontana”, la terza edizione del Festival del panettone di Roma e del Lazio, organizzato da RistorAgency con il supporto di Azienda Agrimontana, Molino Dallagiovanna e Caviale Giaveri.

Tante le attività previste nella kermesse per il panettone

Tante saranno le attività in programma per questa terza edizione della kermesse – presentata da Sara De Bellis, direttrice del magazine online MangiaeBevi -. Che coinvolgerà adulti e bambini alla scoperta delle migliori produzioni artigianali di Roma in materia di grandi lievitati delle Feste. Un Christmas Market di alto rango che comprenderà, oltre ai banchi di degustazione dei panettoni, show cooking di grandi pastrychef della ristorazione. Poi, talk di approfondimento sul tema dell’artigianalità. E anche un contest che vedrà in gara le migliori pasticcerie della Capitale e del Lazio, le quali, oltre ad essere valutate da una giuria di pasticceri di calibro mondiale, giornalisti ed esperti di pasticceria, potranno essere votate anche dal pubblico presente per l’assegnazione di un Premio Speciale.

Il panettone un vero dolce nazionale

“Il panettone, pur essendo nato a Milano nel ‘500, è ormai diventato il dolce tipico delle feste in tutta Italia e in ogni regione si produce con maestria, secondo un disciplinare che non ammette deroghe. Con questo evento vogliamo dare la possibilità di far conoscere al grande pubblico il panettone prodotto artigianalmente dalle migliori pasticcerie romane e del Lazio. Quindi assaggiandolo, acquistandolo o regalandolo ai propri cari”, spiega l’ideatore del festival, Fabio Carnevali.

Per approfondire