Dopo averla oscurata ora sono costretti a parlare della Le Pen: per lei risultato storico in Francia

marin le pen

Il Rassemblement national di Marine Le Pen avrebbe ottenuto 89 seggi nel Parlamento francese, secondo le proiezioni Ipsos-Sopra Steria per France Télévisions, Radio France, France 24-Assemblée nationale. Se le stime venissero confermate, si tratterebbe – sottolineano i media francesi – di un risultato storico per Rn. La leader del Rassemblement national, Marine Le Pen, è arrivata accolta da un lunghissimo applauso nel suo comitato elettorale, per commentare i risultati del secondo turno delle elezioni legislative francesi, in cui Rn ha ottenuto un risultato storico. Marine Le Pen è stata rieletta deputata nell’undicesima circoscrizione del Pas-de-Calais con il 61,03% dei voti, battendo la candidata di Nupes, Marine Tondelier, ferma al 38,97%. Lo riporta Le Figaro.

Le Pen: ora Macron è un presidente di minoranza

“Abbiamo raggiunto i nostri obiettivi: fare di Emmanuel Macron un presidente di minoranza, senza controllo del potere”. Questo il primo commento al secondo turno delle elezioni legislative francesi di Marine Le Pen, la leader del Rassemblement national, che ha ottenuto – ha sottolineato – “il gruppo di deputato di gran lunga più numeroso nella storia della nostra famiglia politica”. Un gruppo che – promette Le Pen – farà “un’opposizione ferma, ma rispettosa delle istituzioni”, contro “i decostruttori dall’alto, i macronisti, e dal basso, la Nupes”.

I macronisti parlano di “choc democratico” perché il popolo non ha scelto loro

“Siamo di fronte a uno choc democratico per una spinta molto forte da parte del Rassemblement national”. Così il ministro dell’Economia, Bruno Le Maire, ha commentato il risultato delle elezioni legislative francesi. Secondo le prime proiezioni dell’istituto Ifop, pubblicate da Le Figaro alla chiusura delle urne, la coalizione presidenziale Ensemble! otterrebbe solo tra i 210 e i 250 seggi, mentre la maggioranza assoluta è fissata a 289. La Nuova unione popolare ecologica e sociale avrebbe ottenuto tra i 150 e i 180 seggi. Mentre il Rassemblement National tra gli 80 e i 100. Per il leader della Nuova Unione Popolare Ecologica e Sociale, Jean-Luc Mélenchon, quella ottenuta dal partito del presidente Emmanuel Macron ‘Ensemble!’ è “una disfatta totale”, è un “fallimento della ‘macronie’, un fallimento morale di chi ha dato lezioni a tutti”.

Salvini manda i complimenti alla Le Pen

”Le ho mandato i miei complimenti, sono contento per lei e i francesi. Accusata di essere euroscettica ma mentre altri in Francia parlavano di massimi sistemi Marine Le Pen ha messo al centro lavoro, famiglia e sicurezza legata al controllo dell’immigrazione. Quello che la Lega sta continuando a fare in Italia anche se con questo governo parlare di flat tax e altri temi è complicato”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a Zona Bianca su Retequattro rispondendo sui risultati del secondo turno delle elezioni legislative francesi, in cui Rn ha ottenuto un risultato storico.

 

Per approfondire