Dramma nella prima mattinata. Muore 28 enne in incidente stradale

Dramma all’alba su via Ostiense. Un giovane di 28 anni è rimasto ucciso in un incidente stradale avvenuto nella zona di Casal Bernocchi. Poco prima delle 5, il giovane, alla guida di una Nissan Qashqai, si è scontrato frontalmente all’altezza del civico 1693 con un bus della linea 017 della RomaTPL. Che in quel momento era fuori servizio. Terribile l’impatto che non ha lasciato scampo al 28enne. si tratta dell’ennesima vittima sulle strade di Roma, dove purtroppo tra buche, velocità elevata e distrazione si continua a morire. Il conducente del bus, un uomo di 50 anni, è stato trasportato per accertamenti presso il San Camillo.

Da accertare la dinamica dell’accaduto. Sul posto per i rilievi e gli accertamenti del caso sono intervenuti gli agenti del X gruppo Mare della Polizia Locale. Chiuse nel frattempo alcune strade limitrofe al sinistro.

Incidenti stradali, a Roma si continua a morire sulle strade

L’ennesimo dramma sulla strada, ora basta vittime innocenti

Nei primi mesi del 2021, dal 1 gennaio al 30 settembre, sulle strade della Capitale la Polizia Locale è intervenuta per i rilievi di 19139 incidenti. Di questi, la maggior parte senza feriti (6803 quelli in cui una delle persone coinvolte è stata costretta a ricorrere alle cure dell’ospedale). Mentre con quello di ieri sono stati  74 i deceduti.

Se consideriamo poi i veicoli coinvolti, gli incidenti stradali  hanno riguardato tutti i tipi di veicoli in circolazione sulle strade dell’Urbe. Furgoni, mezzi pesanti, mezzi pubblici e soprattutto auto e mezzi a due ruote. Per quanto concerne infatti le tipologie di feriti e deceduti a seguito di incidente stradale, la maggior parte sono conducenti di vetture, moto e scooter.

I dati elaborati dal Comando Generale del Corpo di Polizia Locale che esegue una costante attività di rilevazione e monitoraggio sul territorio di competenza, entro i confini di Roma Capitale, devono però tenere conto anche dei numerosi incidenti avvenuti nei primi mesi del 2021 su strade extraurbane e super strade (Grande Raccordo Anulare ed autostrade), con gli incidenti rilevati da Polizia Stradale e Carabinieri. Una vera carneficina che abbiamo il dovere di fermare.

Per approfondire