Droga, controlli e arresti in tutta Roma

Vanno a fare la spesa e si ritrovano in manette. Di certo non si aspettava il controllo da parte della polizia, la coppia formata da un 32enne ed una 25enne, entrambi italiani. Fermati entrambi davanti a un supermercato in zona San Lorenzo Roma. Gli agenti del commissariato San Lorenzo, in seguito a un’intensa attività info-investigativa, hanno intercettato i due per un controllo proprio mentre andavano a fare la spesa settimanale. Ma più che spesa, si trattava di spaccio. Visto che i fermati erano in possesso di droga pronta per essere venduta. Verosimilmente a clienti abituali, in prossimità dell’ipermercato.

Fiumi di droga da Berlino a Roma. Nascosta in scatolette di tonno

La droga in tasca e a casa

I poliziotti hanno proseguito a una perquisizione personale della coppia, trovando addosso all’uomo della droga. Gli agenti hanno quindi proseguito il controllo a casa dei due, in zona Laurentino. E lì hanno trovato, precisamente nella stanza da letto, 50 grammi di cocaina e quasi 600 grammi di hashish. I 2 sono stati arrestati e il Giudice per le Indagini Preliminari ha convalidato la misura adottata dalla Polizia Giudiziaria.

A poca distanza, sono stati invece i poliziotti del commissariato Colombo ad arrestare un 53enne che, all’interno della sua macchina, vendeva droga: l’uomo è stato trovato in possesso di 125 euro in contanti, 9 grammi di cocaina, 17 grammi di hashish. Ma anche lui all’interno dell’abitazione nascondeva altra droga. Nell’appartamento sono stati infatti trovati ulteriori 12 grammi di cocaina e 75 grammi di hashish. Anche in questo caso il GIP ha convalidato la misura precautelare adottata.

Per approfondire