Le associazioni penalizzate dalla lotta feroce tra Raggi e Zingaretti

raggi lucha y siesta

Raggi e Zingaretti, lotta senza quartiere. Fratelli d’Italia denuncia una nuova vicenda dai contorni oscuri. “La politica degli annunci e degli scontri della coppia Zingaretti-Raggi si arricchisce di una nuova puntata. Terreno di battaglia questa volta è l’associazione Lucha y Siesta. La Regione infatti, pochi mesi fa, ha assegnato, senza bando pubblico, una nuova sede all’associazione, mentre oggi il Comune fa sapere che l’asta per l’immobile storico a via Lucio Sestio è andata deserta e la Regione stessa non vi ha preso parte”. Lo dichiarano il deputato e il consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia, Federico Mollicone e Chiara Colosimo.

FdI: vicenda dai contorni oscuri

“Insomma una vicenda imbarazzante dai contorni oscuri e  della quale a pagarne le conseguenze sono come al solito i cittadini o come in questo caso donne già segnate da storie di soprusi e violenze”. Lucha y Siesta è un’associazione che si bartte per i diritti delle donne in difficoltà. Il problema non è l’associazione ma il modo di gestire tutte le associazioni di comune di Roma e della regionale Lazio. Chi è che mente, Zingaretti e la Raggi? Come è andata in realtà la vicenda dell’associazione Lucha y Siesta? Evidentemente ciascuno dei due, Raggi e Zingaretti, la “manda calda”, come si dice a Roma, alle associazioni, promettendo anche quello che non possono mantenere. Ma poi i problemi esplodono, e i nodi vengono al pettine.

Risposte chiare da comune e regione

Le associazioni di volontariato, e non solo questa, vorrebbero dal comune e dalla Regione solo una risposta chiara. Possiamo stare, non possiamo stare? Altro discorso è per gli affitti e le utenze. Il comune di Roma già paga diverse occupazioni, come quella dell’ex colonia di Ostia occupata da centinaia di immigrati anche non regolari. La verità è che le sedi delle associazioni, soprattutto a Roma, sono terreno di scontro pe rla lotta a coltello che c’è già da tempo tra Raggi e Zingaretti. Come finirà?

Per approfondire