Ecco dove votano i leader: Draghi, Meloni e Letta a Roma, Berlusconi e Salvini a Milano

Centrodestra problemi

Sipario sulla campagna elettorale e appuntamento ai seggi. Naturalmente anche per cariche istituzionali e leader, molti dei quali attesi per il voto nelle loro città d’origine. Come il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che voterà nella scuola Piazzi a Palermo, a due passi dalla sua abitazione. Voto in trasferta invece per il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, che si recherà alle urne in Basilicata, dove è candidata, in particolare a Potenza nel seggio della scuola materna comunale.

Ecco i Vip che voteranno nella Capitale

Il presidente della Camera, Roberto Fico, è atteso invece a Napoli, nell’Istituto Della Valle a Posillipo. Mentre il premier, Mario Draghi, voterà a Roma nel seggio nel Liceo Mameli. Alle urne nella capitale anche i leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni (al Torrino, nella scuola dell’infanzia di via Beata Vergine del Carmelo). Enrico Letta a Testaccio, in un Istituto di via Galvani. Il capo grillino Giuseppe Conte sarà al Liceo Virgilio. Il leader di Azione, Carlo Calenda a via del Lavatore. La leader di Più Europa, Emma Bonino a via dell’Arco del Monte.

Matteo Renzi voterà a Firenze, Fratoianni in Umbria, Di Maio a Pomigliano d’Arco

Seggio a Milano per Silvio Berlusconi, a via Scrosati, per Matteo Salvini, a via Martinetti, per Benedetto Della Vedova, a piazzale Turr. Matteo Renzi voterà invece a Firenze. Al voto a Pomigliano D’Arco il leader di Impegno civico, Luigi Di Maio, all’istituto comprensivo Sulmona, in via Sandro Pertini 37. Mentre il segretario di Sinistra italiana, Nicola Fratoianni, è atteso al seggio in Umbria, all’Istituto Piermarini di Foligno. Quello dei Verdi, Angelo Bonelli, a Ostia, in via Quinqueremi. Il capo politico di Noi moderati, Maurizio Lupi, voterà a Milano all’Istituto Luciano Manara.

Per approfondire