Europei, tutto pronto all’Olimpico per la partita contro la Turchia. Anche Mattarella sugli spalti

europei frecciarossa (2)

Europei, uno speciale Frecciarossa di Trenitalia, Gruppo FS Italiane, con livrea azzurra ha accompagnato la Nazionale italiana da Firenze a Roma. Per la partita di esordio contro la Turchia in programma domani allo Stadio Olimpico di Roma. Con lo slogan sulla fiancata laterale “Uniti da un’unica passione: l’Italia”, il treno è già stato utilizzato per l’amichevole della scorsa settimana. Accoglierà la squadra azzurra anche in occasione delle prossime due partite contro Svizzera e Galles. Anche in questa importante manifestazione sportiva infatti il Frecciarossa, eccellenza italiana, si conferma treno ufficiale della Figc per gli Europei. Oltre ad essere utilizzato per gli spostamenti degli azzurri, il treno sarà impiegato anche per gli spostamenti quotidiani dei viaggiatori.

Debutto degli Europei con 16mila spattatori

“Vista la situazione sarebbe stato più bello avere più gente. L’Olimpico pieno ci avrebbe dato una spinta in più ma da giocare con nessuno ad avere sedicimila spettatori è già un primo passo”. Così il ct azzurro Roberto Mancini in conferenza stampa alla vigilia dell’esordio europeo contro la Turchia. “Ora che la situazione sta volgendo al meglio, è tempo di tornare a dare soddisfazioni agli italiani. Sarà il nostro obiettivo: far divertire le persone anche se per novanta minuti. Sarà un momento bello per tutti”. “Cercheremo di fare del nostro meglio, la prima gara è la più difficile ma come abbiamo già detto dovremo essere liberi mentalmente – aggiunge il ct -. Dobbiamo pensare al lavoro e a divertirci. Tutto il paese, anche chi non s’intende di calcio, segue ugualmente la nazionale. Saremo tutti coinvolti”.

La favorita? Sembra ancora la Francia

Anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a quanto apprende l’Adnkronos, sarà domani sera allo Stadio Olimpico di Roma per assistere alla partita inaugurale dei Campionati europei di calcio Turchia-Italia. Quanto ai pronostici, “la squadra favorita per gli Europei è la Francia, per tutta una serie di motivi. Belgio e Inghilterra da tempo sono etichettate come papabili vincitrici, ma nello sport bisogna dimostrare sul campo”. Lo ha detto Giuseppe Dossena, ex centrocampista della Nazionale campione del Mondo nel 1982 e della Sampdoria campione d’Italia nel 1991 in merito alla squadra favorita per gli Europei. Sul quello che potrebbe essere il giocatore simbolo della manifestazione, Dossena ha detto: “Lukaku ha dimostrato di essere pronto, ma sono curioso di vedere i giovani inglesi”.

(Foto: AutoMotoriNews)

Per approfondire