Fuga di gas a Ottavia, chiuse (ancora) le strade: famiglie evacuate e treni sospesi

Fuga di gas a Ottavia

Strade ancora chiuse e treni ancora sospesi a Roma per la fuga di gas che ieri pomeriggio, poco dopo le 15, ha interessato via Trionfale, all’altezza della stazione Ottavia. La tubatura guasta, come hanno fatto sapere i vigili del fuoco, era quella di alta pressione e molte famiglie, che vivono negli appartamenti vicini, erano state evacuate.

Ieri sera, intorno alle 22, i vigili del Fuoco erano ancora in zona, in quell’area con tre squadre. E gli inquilini che avevano dovuto lasciare le proprie case erano stati messi in contatto con il personale addetto della Polizia Locale per una collocazione temporanea. Almeno fino a quando tutto l’allarme rientri e sia in sicurezza. Oggi, però, all’indomani della fuga di gas i cittadini devono fare i conti (ancora) con disagi. Tra strade chiuse e circolazione ferroviaria sospesa.

Fuga di gas a Ottavia
Fuga di gas a Ottavia – www.7colli.it

Via Casal del Marmo e Trionfale chiuse

Il tratto di strada interessato è al momento ancora chiuso: Via Casal del Marmo, come fa sapere Roma Mobilità, non si può percorrere tra Via Trionfale e via della stazione di Ottavia. Cambiamenti, quindi, anche per i mezzi di trasporto pubblico:  le linee 46 49 446 913 980 990 sono in forte ritardo, mentre le le linee 546 – 907-998 e 999 (RomaTpl) sono deviate.

QUI IL PIANO VIABILITA’

AGGIORNAMENTO

Via Trionfale è tornata percorribile dopo che i tecnici hanno lavorato senza mai fermarsi per garantire la sicurezza e ripristinare la circolazione. Restano ancora interdetti al traffico alcuni svincoli: lo svincolo per via Casal del Marmo e via della Stazione di Ottavia. Non sono potuti rientrare in casa, invece, gli sfollati che abitano nelle palazzine adiacenti al luogo della fuga di casa.

Roma-Viterbo, circolazione sospesa per la fuga di gas

E se da una parte le strade sono ancora chiuse per consentire l’intervento dei Vigili del Fuoco, dall’altra i pendolari devono fare i conti anche con la circolazione ferroviaria sospesa. I treni, infatti, non possono circolare tra Monte Mario e La Storta e possono subire limitazioni di percorso o cancellazioni.

AGGIORNAMENTO ORE 8.20: La circolazione dei treni è tornata regolare tra Roma Monte Mario e Cesano.