Green pass, in un supermercato al Tuscolano compare il cartello dell’obbligo per tutti. Ed è polemica

“Controllo Green pass”. Si legge nel cartello affisso in un supermercato in via Matera 5, quartiere Tuscolano, nella zona sud est di Roma. La foto è apparsa sui social, e in molti si sono subito domandati se fosse diretto solamente ai dipendenti oppure anche ai clienti. Dall’immagine non è chiaro. Nel testo vi è infatti scritto: “Per accedere è necessario esibire il Green Pass, in formato cartaceo o digitale”. E poi, a conclusione, si aggiunge: “Grazie per la collaborazione”. Così, a commento del post, c’è chi si domanda: “Ma non è obbligatorio solo per i dipendenti?”.

https://www.ilcorrieredellacitta.com/news/roma-green-pass-supermercato-conad-tuscolana-via-taranto.html

Green pass da oggi obbligatorio. Ma per andare sui mezzi pubblici e al supermercato non serve

L’ultimo decreto in materia di certificazione verde parla chiaro. Il Green Pass è obbligatorio per tutte quelle attività dove è necessario garantire la continuità di un servizio. Tra questi ricadono gli operatori del trasporto pubblico locale, i dipendenti dei supermarket e dei servizi essenziali (ovvero quelli sono stati operativi durante il lockdown). In tutti questi casi solo i lavoratori hanno l’obbligo di esibire il passaporto verde, ma non i clienti. Per entrare al supermercato, così come per accedere sui trasporti pubblici locali, non è necessario avere il Green pass.

E c’è anche chi crea ancora più dubbi: “Lavoro come vigilanza in supermercati – commenta Carmen Violeta Preda a il corrieredellacitta.it. E sì, purtroppo ci hanno avvisato che dobbiamo controllare il Green pass”. Ma al momento l’obbligo, che scatta da oggi, rimane solo per i dipendenti.

 

 

 

 

Per approfondire