Il 25 aprile violate tutte le norme, denuncia Fdi (video)

Violate norme

E’ incredibile come si siano sfacciatamente violate tutte le norme previste sugli assembramenti in occasione del 25 aprile. A Roma hanno aggirato senza indugio persino l’ipocrita circolare del Viminale che nei fatti ha avallato raduni illegali.

E il consigliere di Fratelli d’Italia in Campidoiglio, Francesco Figliomeni, ha denunciato con un video su fb  la presenza di “assembramenti” e “sfilate di bambini” nel V municipio di Roma.

“Violate tutte le norme sugli assembramenti”

“È una vergogna quanto accaduto oggi e documentato in alcuni video che dimostrano l’irresponsabilità delle persone. Specie nel V municipio alcuni hanno portano a sfilare in piazza anche i bambini creando assembramenti con moltissime persone. E senza nemmeno la mascherina, dichiara Figliomeni in una nota.

Oltre ad attivarmi presso l’inerte sindaco Raggi, sempre pronto a fare la morale alle persone perbene, chiederò agli altri esponenti istituzionali del mio partito di intervenire presso Zingaretti e Conte. Si deve chiedere come mai sono state tollerate queste evidenti violazioni della legge, mettendo seriamente a rischio la salute pubblica. Oppure dovremo prendere atto – prosegue – che una sparuta minoranza può continuare a fare quello che vuole in barba a leggi che obbligano a casa i cittadini rispettosi delle regole.

Fdi: responsabilità di Conte, Raggi e Zingaretti

Tutto ciò è frutto delle dichiarazioni irresponsabili e del lassismo imperante di vari esponenti grillini e della sinistra. Come Fratelli d’Italia – conclude – ci aspettiamo delle dimissioni politiche di massa altrimenti sarà evidente a tutti che lo Stato non c’è”.

Pigneto, Roma. Poco fa.

Pubblicato da Non è la Radio su Sabato 25 aprile 2020