Il Covid allenta la presa: 1.612 contagi e ancora 37 morti, ma sale la positività

covid bollettino 20 aprile

La pandemia da Covid sembra stia leggermente rallentando. Ed è difficile non darne il merito al vaccino. Sono infatti 1.612 i nuovi casi di coronavirus e 37 i morti in 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute sulla situazione del contagio. Dall’inizio dell’emergenza sono 4.683.646 i contagiati e 131.068 le vittime. I guariti sono 4.460.482, 2.446 nelle ultime 24 ore. Ad oggi in Italia ci sono 92.096 positivi al covid-19, 871 in meno di ieri. Sono stati soltanto 122.214 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, per un tasso di positività che si attesta a 1,31%. Sono attualmente 3.032 i pazienti ricoverati con sintomi (+41 da ieri), mentre in terapia intensiva si contano 437 persone (+6).

Nel Lazio meno contagi ma più ricoveri

Oggi nel Lazio “su 8.825 tamponi molecolari e 4.528 tamponi antigenici per un totale di 13.353 tamponi, si registrano 240 nuovi casi positivi (-38), 3 i decessi (dato stabile), 365 i ricoverati (+11), 57 le terapie intensive (+1) e 364 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all’1,7%. I casi a Roma città sono a quota 132”. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano. Nelle province si registrano 35 nuovi casi e nessun decesso.

Sono 9.406 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 365 ricoverati, 57 in terapia intensiva e 8.984 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 367.627 e i morti 8.667, su un totale di 385.700 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Per approfondire