Immobile, l’esito degli esami: “Lesione al bicipite femorale”. Salterà anche il derby

Immobole

La Lazio ha reso noto che “il calciatore Ciro Immobile è stato sottoposto a esami clinici e strumentali presso Paideia International Hospital. Gli esami hanno evidenziato una lesione di medio grado a carico del bicipite femorale sinistro.
Il calciatore ha già iniziato le cure specifiche del caso e verrà sottoposto a monitoraggio clinico quotidiano. Ulteriori esami strumentali verranno ripetuti nei prossimi giorni per quantificare i tempi di recupero”. Questa la nota del club biancoceleste, in merito alle condizioni dell’attaccante dopo l’infortunio rimediato domenica scorsa nel match casalingo contro l’Udinese. La Lazio rimanda la quantificazione dei tempi di recupero in attesa di nuovi esami, ma il rischio che Sarri ritrovi il suo bomber dopo i Mondiali è concreto. Si prevede infatti uno stop di almeno 40 giorniper il capitano della Lazio.

Ciro Immobile tornerà dopo i Mondiali saltando almeno 7 partite

Il capitano biancoceleste mancherà sicuramente la gara con l’Atalanta, ma salterà anche gli impegni europei in casa contro il Midtjylland e in trasferta contro il Feyenoord. E dovrà rinunciare anche agli altri impegni di campionato contro Salernitana, Roma, Monza e Juventus. Starà a Sarri, in un momento fitto di impegni, trovare la chiave per far girare al meglio la sua creatura. Dalle soluzioni più rodate – Pedro e Felipe Anderson – alle ipotesi Cancellieri, Romero e addirittura Milinkovic come ultima ipotesi. Una vera e propria mazzata per Sarri e per la stagione della Lazio, che ora dovrà dimostrare di saper volare anche senza il suo capitano blindando il passaggio del turno in Europa e continuando a inseguire il treno Champions League in campionato.

Per approfondire