Ladri georgiani scatenati a Roma: così svuotano le case senza lasciare traccia (video)

ladri georgiani

I ladri georgiani sono diventati un incubo per tutte le città d’Italia. Sono abilissimi nei furti d’appartamento e come topi d’auto, grazie alle abilità nel disinserire allarmi e antifurti. A Milano hanno colpito spesso, diventando un vero e proprio fenomeno criminale. Ora fanno notizia anche nella Capitale

 

Ecco quanto riporta la Questura di Roma in queste ore. Tenta un furto in un appartamento ma viene messo in fuga e arrestato dopo un inseguimento. E’ successo in via della Lega Lombarda alle 10.40 del mattino. Il proprietario di un appartamento, guardando dallo spioncino della porta per capire chi stesse suonando al campanello, ha visto un uomo sconosciuto armeggiare sulla sua serratura.

Ladri georgiani in azione a Roma: preso un 41enne


Spaventato ha chiamato il portiere dello stabile che, accortosi delle cattive intenzioni del 41enne, ha provato a bloccarlo, venendo tuttavia spintonato più volte anche in maniera violenta dall’uomo, che in questo modo è riuscito a scappare inseguito dal portiere. L’inseguimento è proseguito fino a piazzale delle Province, dove una pattuglia del commissariato Porta Pia, diretto da Angelo Vitale, ha intercettato il capannello di persone. Alle urla del portiere “fermatelo è un ladro” gli agenti non hanno avuto alcun dubbio e lo hanno immediatamente bloccato.
Perquisito il 41enne è stato trovato in possesso di alcuni utensili utili allo scasso: un paio di forbicine, 1 confezione di svitol, 1 metro, una piccola morsa e 1 chiave alterata artigianalmente ed utilizzata come passepartout. Al termine degli accertamenti G.N. 41enne di origine georgiana è stato arrestato per rapina e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ecco il metodo e come agiscono

I ladri georgiani effettuano furti in abitazione consumati attraverso un comune «metodo georgiano», una sorta di «firma» delle azioni criminali, consistente nell’effettuazione di effrazioni delle serrature, senza apparenti segni di scasso, attraverso arnesi appositamente preparati. 

Per approfondire