Malagò infierisce sulla Raggi: “Ha perso le elezioni 5 anni fa, quando ha rifiutato le Olimpiadi”

Malagò contro la Raggi

“Virginia Raggi ha perso queste elezioni amministrative il 20 settembre 2016, il suo è stato un suicidio politico. Rifiutando di riceverci in Campidoglio per la candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024 ha offeso tutto lo sport italiano”. Lo ha detto Giovanni Malagò ospite di ‘Restart – L’Italia ricomincia da te’ in onda stasera alle 23,33 su Rai2.

Il presidente del Coni e della Fondazione Milano Cortina 2026 nonché membro del Cio, ha così argomentato il suo sfogo, che arriva a distanza di cinque anni dal giorno in cui fu lasciato dall’allora sindaca di Roma in anticamera al Campidoglio, senza essere ricevuto.

Malagò maramaldeggia sulla ex sindaca di Roma

“Per cinque anni, come la Raggi può confermare, ho mantenuto un profilo di rispetto istituzionale, è stata la mia sindaca, è anche una signora ed era giusto che avessi rispetto, però sono sempre stato convinto di una cosa – ha chiarito Malagò – Raggi ha perso queste elezioni amministrative quel settembre di cinque anni fa perché evitò non solo di incontrare me, ma anche Luca Pancalli e Diana Bianchedi che erano con me nella delegazione. E successe perché il signor Grillo e Di Battista le impedirono di incontrarci, il meccanico di Di Battista aveva detto che le Olimpiadi a Roma non andavano fatte”.

Fischi della piazza di Gualtieri contro la Raggi

Il neo sindaco eletto di Roma Roberto Gualtieri sarà domani in Campidoglio. Ad attenderlo a palazzo Senatorio ci sarà la sindaca uscente Virginia Raggi. Sarà l’occasione per un passaggio di consegne tra i due, dopo il colloquio di oltre due ore dello scorso 11 ottobre sui principali dossier della capitale.

“È stato per me corretto, anche dal punto di vista istituzionale, ringraziare la sindaca ancora in carica che ha comunque amministrato Roma. Non sono naturalmente mancate le critiche, ma io manterrò sempre un atteggiamento di grande correttezza istituzionale e di rispetto per tutti”. Lo ha detto il neosindaco di Roma Roberto Gualtieri, intervenuto a ‘Oggi è un altro giorno’ su Rai 1′ rispondendo a una domanda sui fischi dalla piazza ieri sera quando nel suo discorso ha ringraziato la sindaca uscente Virginia Raggi.

Per approfondire