Manco il caffè. Conte spennacchiato a Palazzo Chigi (video)

Conte Chigi

Franco Bechis, direttore de Il Tempo, ha un nuovo scoop e pizzica Giuseppe Conte contestato dalla folla a Palazzo Chigi.
Giuseppe Conte convoca i giornalisti all’aria aperta in piazza Colonna davanti a palazzo Chigi per magnificare i suoi Stati generali che stanno per iniziare.

Poi, risposto a tutte le domande, chiede: “Fatemi andare a prendere un caffé, però da solo. Non seguitemi…”. Conte si è avviato a via del Corso dove nel frattempo si era formato un capannello di ragazzi e di passanti. Il premier pensava di fare il consueto bagno di folla, invece è andata davvero male.

Palazzo Chigi fatale per il caffè di Conte

Fischi, urla e contestazioni che lo hanno fatto circondare dalla scorta e ovviamente hanno richiamato giornalisti e tv. “I soldi, i soldi! La cassa integrazione!”, urlavano dalla strada, e qualcuno è andato giù pesante: “Buffone, buffone”.

Pizzicato da Bechis

Conte ha provato ad affrontarli togliendosi la mascherina e parlando con una signora, poi vista la malaparata è tornato incredulo a palazzo Chigi sibilando: “impossibile”. Ha assistito alla scena anche un deputato del M5s, Luca Carabetta, che ha provato a minimizzare la prima contestazione pubblica di Conte: “erano ragazzi, scherzavano e si facevano i selfie”. Ma anche le immagini raccontano altro… e si sentivano nitidamente le urla “buffone buffone” al rientro a Palazzo Chigi.

Alcuni cittadini criticano Conte!

Pubblicato da Amici Lega Salvini Premier Taranto su Mercoledì 10 giugno 2020

Per approfondire