Marcella Di Pasquale da “The Voice Senior” al primo singolo “Aprite Youtube” (video)

Marcella Di Pasquale

Ha fatto le cose in grande Marcella Di Pasquale, concorrente dell’ultima edizione di “The Voice Senior” di Rai Uno, programma musicale dedicato agli over della musica. Il suo terzo posto, certificato dal voto del pubblico (con punte di oltre sette milioni di spettatori nell’ultima puntata) ha sorpreso più i famosi coach (Loredana Bertè, Orietta Berti, Clementino e Gigi D’Alessio) che i telespettatori e la stessa padrona di casa, un’entusiasta Antonella Clerici. Il web vedendola con quella criniera di capelli multicolore l’aveva fin dall’inizio battezzata come la Cyndi Lauper italiana, grazie ad una potenza vocale sbalorditiva ed immediatamente ha iniziato a supportarla durante la gara.

Marcella, non poteva rimanere un fuoco di paglia dopo questa insperata raccolta di affetto ed ecco spuntare il primo singolo “Aprite Youtube” graffiante pezzo dance, suggerimento anticrisi, composto ed arrangiato dal Maestro Alterisio Paoletti (punto di riferimento di molti celebri cantanti, tra cui il grande Al Bano con cui ha creato un sodalizio di lunga data) su testo di Walter Garibaldi, autore che si divide con successo tra teatro, cinema, tv e canzoni, fin dal lontano debutto nel 1987!

Marcella Di Pasquale punta su un brano scritto dall’autore di Al Bano

Singolo in distribuzione internazionale dal 14 ottobre per la “Orangle/S&M Production Ingrooves/Universal Group” accompagnato da un video per il quale non si è badato a spese.  A dirigerlo il giovanissimo ventunenne Simone Manzi (Miglior Regista al “Festival Corti sul Mare”) con VFX (Visual Effects) appositamente realizzati da Federico Manzi (altro genietto di soli diciotto anni) e fratello del regista.
Questa solidale collaborazione tra le diverse generazioni, unite dallo stesso entusiasmo nei confronti della vita, ha portato alla nascita di un video travolgente, con le coreografie di Fabio Massimo Casavecchia, ultimato tra gli studi di Roma, Milano e Berlino, con la presenza dei performer Boris Pregio, Domenico Pezzuoli, Francesca De Riti, Aurora Evoli, Eshan Palandrani e Antonella Argentini, voluta espressamente dalla stessa Marcella, perché amica e mentore, fu infatti Antonella un giorno a decidere di iscriverla a “The Voice”!  Interpellata sull’argomento la Di Pasquale, sorniona fa suo l’aforisma di Jean Cocteau: “Si può nascere vecchi, come si può morire giovani”. Ma aggiunge: “Nel frattempo, Aprite Youtube”!

Per approfondire