Notte di terrore per Smalling: con la moglie in ostaggio di tre rapinatori

smalling

Rapina nella notte in casa del calciatore della Roma Chris Smalling. A chiamare il Nue 112 la moglie Sam, intorno alle 4,55. Tre uomini sono entrati incappucciati nella villa nel quartiere Appio Pignatelli sorprendendo il difensore giallorosso nel sonno e costringendolo ad aprirgli la cassaforte. Fuggiti con gioielli in oro e tre Rolex, i rapinatori sono tuttora ricercati dai poliziotti intervenuti poco dopo.

Avevano una pistola i tre rapinatori entrati nella notte in casa del difensore della Roma Chris Smalling, in zona Appio Pignatelli. Minacciati e costretti a consegnare il contenuto della cassaforte, il calciatore e la moglie non sono però stati feriti e i banditi si sono dileguati con gioielli e tre Rolex prima dell’arrivo dei poliziotti sul posto.

Al vaglio le immagini delle telecamere di videosorveglianza per far luce sulla rapina. Da una prima ricostruzione degli investigatori sembra che i rapinatori fossero tre, armati di pistola e probabilmente italiani. Il calciatore sarebbe stato sorpreso nel sonno, intorno alle 5: i rapinatori sono entrati nell’abitazione dopo aver divelto una grata della camera da letto. Nella stanza c’era anche la moglie ma in casa c’erano anche il figlio, la madre e la sorella del calciatore.

Chi è Chris Smalling

Chris Smalling è un calciatore inglese molto apprezzato a Roma dopo l’arrivo la stagione scorsa dal Manchester United. Potrebbe fare il suo ritorno in campo, dopo un lungo stop, nelle semifinali di Europa League. Proprio contro la sua ex squadra. Il difensore inglese ha dispitato la sua ultima gara con il Genoa il 7 marzo. Cioè 40 giorni fa. E non è che prima le cose siano andate molto meglio. Al momento non è previsto il rientro in gruppo. L’infortunio muscolare alla coscia sinistra è la conseguenza di un problema al ginocchio che nei giorni scorsi lo ha portato in Spagna per un consulto dal professor Cugat, specialista nella cura con i fattori di crescita. Il problema non è stato ancora risolto e il timore è che il suo stop possa protrarsi fino a fine stagione.

 

Per approfondire