Per Lazio Bologna in 40 mila. Ed è schiaffo al coronavirus

Saranno in 40 mila i tifosi che riempiranno lo stadio Olimpico domani ale 18 in occasione della partita di campionato che si disputerà tra Lazio e Bologna. Lo dichiara in un comunicato il responsabile del marketing biancoceleste Marco Canigiani. Il manager illustra anche le promozioni messe sul piatto dalla società per chi acquista un tagliando di tribuna o dei distinti. La curva Sud rimarrà chiusa, prosegue Canigiani, perchè non c’è necessità di aprirla per questa partita. E aggiungiamo noi, è già un grosso successo di pubblico così, considerando molti altri stadi chiusi per il coronavirus e l’allarme sociale che c’è in Italia per la pandemia. Da Bologna non sono arrivate in casa Lazio notizie particolari, quindi chi è sano partirà e sarà presente alla partita di domani.

In 40 mila allo stadio per lazio Bologna. Ed è schiaffo al coronavirus

Lazio Bologna è anche uno schiaffo al coronavirus. Lo dimostra la presenza di tantissimi tifosi della Lazio domani allo stadio Olimpico per la sfida contro la squadra di di Sinisa Mihailovic. Si giocherà alle 15 allo stadio Olimpico, e per i biancocelesti la gara è di grandissima importanza. Non solo perchè ritrovano un ex e grande tifoso sulla panchina avversaria, ma per il fatto che questa partita bisogna vincerla a tutti i costi. Sarà così da qui alla fine del campionato, ed è bene che la lazio ci si abitui. L’asticella si è molto alzata, e se si vuole tenere il passo della Juve fino alla fine non sono ammessi passi falsi. Sicuramente non mancherà la voglia e l’entusiasmo ai ragazzi di Simone Inzaghi, che insieme ai tifosi e alla società stanno vivendo quest’anno un sogno bellissimo. Dal quale non hanno nessuna intenzione di risvegliarsi.

Formazione e statistiche

La Lazio è imbattuta contro il Bologna da tredici partite in serie A, si tratta della serie aperta più lunga di match senza sconfitte per i biancocelesti contro una singola avversaria attualmente nel massimo campionato. Il Bologna da parte sua ha espugnato una sola volta l’Olimpico nelle ultime 18 trasferte di serie A contro la Lazio, nel marzo del 2012. La squadra di Simone Inzaghi da parte sua è rimasta imbattuta in tutte le tredici partire interne disputate in questo campionato.  Per quanto riguarda la formazione, in casa Lazio non dovrebbero esserci grandi novità risèetto alla trasferta vittoriosa di Genova. Al centro della difesa toccherà ancora a Vavro al posto dell’infortunato Acerbi, e Marusic partirà titolare con Lazzari pronto ad entrare nel corso della partita. Confermatissimi ovviamente Milinkovic Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto e bomber Immobile. Non resta che aspettare il fischio d’inizio di domani pomeriggio, per continuare ad inseguire quel sogno scudetto che sta diventando splendida realtà.

 

 

Per approfondire