Quindici chili di hashish sequestrati nel blitz a Roma

Avevano nel garage 15 chili di hashish e a trovare il grosso quantitativo di droga sono stati i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Frascati, che hanno arrestato 2 cittadini romani di 31 e 37 anni. L’arresto è maturato nel corso dei controlli svolti dai militari di pattuglia in via Giarre quando hanno notato dei movimenti e dei rumori sospetti provenire dall’interno di un box auto.

Nel box auto

Approfondito il controllo, i militari hanno sorpreso i due uomini mentre arano intenti a confezionare panetti di hashish dal peso di 100 grammi ciascuno, utilizzando una pressa meccanica. Perquisita anche l’abitazione i carabinieri hanno inoltre rinvenuto e sequestrato ulteriori 15 chili di hashish, materiale per il confezionamento e circa 5600 euro in contanti, ritenuti il provento dello spaccio.

Arresti convalidati

Gli arresti sono stati convalidati e i due indagati sono stati portati in carcere. Dalla droga sequestrata si sarebbero potute ricavare 65 mila dosi.

Per approfondire