Rita Dalla Chiesa: “Berlusconi ha fatto un passo indietro per il bene del Paese, lo hanno massacrato”

Rita Dalla Chiesa Berlusconi

Rita Dalla Chiesa difende pubblicamente sui Social Silvio Berlusconi. La popolare conduttrice e giornalista tv prende posizione dopo il passo indietro del Cavaliere sul Quirinale.

“Il sio suo passo indietro un atto d’amore”

“Chi la conosce sa che ha fatto un passo indietro non per paura di non farcela, ma per una ulteriore dimostrazione d’amore nei confronti di questo Paese. Per amore delle Istituzioni. Per non creare ulteriori divisioni. Adesso la corsa al Quirinale si svuota… Lei ne è’ stato protagonista indiscusso. E continuerà ad esserlo. Al di là delle ideologie politiche. Un abbraccio pieno di affetto”. Lo scrive su Facebook, commentando sul profilo di Silvio Berlusconi la sua decisione di ritirarsi dalla corsa al Quirinale, Rita Dalla Chiesa.

Rita Dalla Chiesa: “Lo hanno massacrato ingiustamente”

“Potrei parlare per ore di lei, Presidente, di quanto abbia fatto per la sua azienda, di quanto lavoro abbia dato in questi e negli anni passati a migliaia di lavoratori, di quanto bene abbia fatto alle loro famiglie, senza che mai si sapesse in giro. Di quanto odio ha dovuto sopportare da chi non accettava il suo carisma, unico, e l’affetto che tantissima gente provava per lei – scrive la figlia del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia -Intorno a Fininvest, e poi a Mediaset, ha creato un indotto lavorativo ed economico che lei e’ riuscito a portare avanti, da solo, senza avere una famiglia di imprenditori alle spalle. E’ stato massacrato da processi che hanno portato tutti ad altrettante assoluzioni”.

Il Cavaliere è ricoverato in ospedale

Secondo le agenzie di stampa, da alcuni giorni Silvio Berlusconi si sarebbe sottoposto a controlli medici al San Raffaele di Milano, dove sarebbe arrivato già giovedì. Ci sarebbero quindi anche motivi sanitari dietro la scelta di non rientrare a Roma in queste fasi cruciali delle trattative per il nuovo Capo dello Stato e dietro la sua assenza oggi al vertice del centrodestra. Il Cav, infatti, ha affidato la sua posizione ad una nota scritta, letta dalla senatrice Licia Ronzulli collegata via zoom con gli altri leader della coalizione.

Per approfondire