Roma, incidente stradale all’Eur: investita 45enne, è grave

Roma

Un grave incidente stradale è avvenuto ieri sera a Roma, nelle strade dell’Eur. Una donna di circa 45 anni è stata investita in viale dell’Oceano Atlantico, nei pressi dell’incrocio con via Rhodesia.

A falciare la signora un giovane alla guida di una Ford Cmax. Il ragazzo si è fermato a prestare soccorso. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Roma Capitale del IX Gruppo Eur e gli operatori del 118 che, dopo i primi soccorsi in loco, hanno trasportato la donna in codice rosso al Sant’Eugenio.

Lazio sul podio per numero di vittime per investimenti stradali

Gli investimenti sono una piaga, soprattutto nel Lazio, che è tra le regioni con il più alto numero di vittime di incidenti mortali che vedono il coinvolgimento dei pedoni. Secondo il monitoraggio settimanale dell’Osservatorio Pedoni ASAPS – SAPIDATA, che informa sui rischi che corrono i pedoni, sulle cause degli incidenti che vedono il loro coinvolgimento e ne comunica la localizzazione, con una mappa dei luoghi ove sono avvenuti gli incidenti, la nostra regione ha la “medaglia d’argento” di peggior regione, ovvero di luogo dove si registrano il maggior numero di morti a seguito di investimenti.

Lo scorso anno l’Osservatorio ASAPS-Sapidata aveva conteggiato 440 morti sulle strade italiane. Nel 2024, finora, sono già 191 i decessi, divisi in 130 maschi e 61 donne, di cui 109 avevano più di 65 anni. La divisione per regione vede la Lombardia al primo posto con 26 morti, seguita dal Lazio con 24, di cui 14 solo a Roma.