Rubava all’interno dell’asilo nido, arrestato

Si aggirava di notte all’interno di un istituto scolastico depredandolo di ogni cosa. Aveva riempito due grosse buste di plastica e stava per darsela a gambe. Ma qualcosa non è andato secondo i piani. Un uomo, 47enne italiano, è stato colto in flagranza all’interno di un asilo nido mentre tentava di rubare utensili da cucina e detersivi. Ieri notte, intorno alle ore 01.30, il personale della Polizia Locale Roma Capitale XI Gruppo Marconi, è intervenuto presso un asilo nido di via del Trullo dove era scattato l’allarme.

Vicino al nido si aggirava un uomo incappucciato

Sul posto gli agenti hanno notato la stravagante presenza di un uomo con cappuccio e mascherina. Intento a riporre alcuni oggetti all’interno di una busta. Successivamente sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato dell’XI Distretto San Paolo. Che unitamente alle unità della Polizia Locale, hanno scavalcato la recinzione procedendo ad un controllo dell’area. Affianco all’uomo, il suo bottino. Due valigie ed una busta di plastica piene di suppellettili da cucina. Oggetti rubati tramite la rottura del vetro della porta di accesso ai locali adibiti a spogliatoi e ripostigli dell’asilo nido.

Lì, gli agenti hanno sorpreso il soggetto mentre era intento ad imbustare pentole, posate, liquidi per le pulizie e bicchieri. Tra gli arnesi del rapinatore, anche un martelletto frangi vetro. Una volta bloccato, l’individuo è stato perquisito. Indosso nascondeva un cacciavite ed uno spadino. Accompagnato negli uffici di polizia, l’uomo, identificato per R.G., romano di 47 anni, con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato.

Per approfondire