Santori ironizza sul degrado di piazza Sempione: “La buca copritela con la bandiera della pace”

piazza Sempione

Qualcuno avverta il presidente del III Municipio, Paolo Marchionne e il sindaco Roberto Gualtieri: a piazza Sempione c’è una buca da ben dodici giorni sotto la sede del parlamentino municipale. Un esempio di incuria clamoroso, come denuncia Fabrizio Santori, che ha ironizzato oggi con un post su Instagram.

«Questa buca festeggia 12 giorni proprio davanti alla sede del Municipio III: mettiamo sopra i cartelli stradali la bandiera della pace», ironizza il consigliere della Lega in Assemblea capitolina. La situazione di degrado, soprattutto a Montesacro, è per certi imbarazzante. La guida del centrosinistra e del Pd in particolare, non ha fatto invertire la rotta su nessun aspetto al disastro dei grillini e della disastrosa sindaca Virginia Raggi. Rifiuti, traffico, manutenzione stradale, nulla è cambiato in meglio. Anzi, è pure peggiorato, come conferma l’invasione di cinghiali persino nel centro della Capitale.

Al Municipio di piazza Sempione è crollato pure un soffitto

Tornando a piazza Sempione, la buca in piazza, non è che l’ultima scempiaggine del Municipio guidato dal presidente Marchionne. Come ha denunciato Fratelli d’Italia il 5 maggio,  «pochi mesi fa, agosto 2021, abbiamo assistito all’inaugurazione in pompa magna dell’aula studio nella sede del III Municipio, intitolata al giovane ucciso in Egitto, Giulio Regeni. Appena due settimane fa abbiamo denunciato il crollo parziale di una parte del soffitto. Questa mattina siamo invece obbligati a denunciare la totale mancanza di accessi funzionali per i disabili! La rampa per accedere all’aula studio è sprovvista di corrimano».

Nell’aula appena inaugurata e dedicata a Regeni

«Nel bagno riservato ai disabili – prosegue la denuncia con tanto di foto – il water non è a norma e il maniglione per sorreggersi è assente. Le porte per l’acceso al bagno non sono a norma per l’entrata e l’uscita. È inammissibile che proprio nella sede municipale, al piano sotto delle stanze della Giunta, siano stati realizzati pochi mesi fa spazi per disabili non a norma! Chiediamo che il Presidente del III Municipio Marchionne intervenga immediatamente per rimediare a questo scempio!». Ma anche in quel caso, Marchionne è risultato latitante.

Per approfondire