Sullo scontro fra grillini, Gasparri diffida la Raggi

Gasparri contro Raggi

E stavolta la legalità è questione da sollevare nei confronti di Virginia Raggi. Con una iniziativa assunta oggi il coordinatore romano di Forza Italia, Maurizio Gasparri, avvisa la sindaca di Roma: vietato insistere sul IV municipio. Per Gasparri sono le istituzioni preposte alla vigilanza degli atti a dover mettere sugli attenti la Raggi.

‘Scrive l’esponente di Fi nella sua dettagliata nota: ‘Insieme ai parlamentari romani di Forza Italia, con una lettera al Prefetto ho sollecitato, ai sensi dell’articolo 27, comma 9 dello Statuto di Roma Capitale, che sulla designazione del Comissario del IV Municipio di Roma, dove alla unanimità tutti i consiglieri hanno votato la sfiducia, si eviti di nominare la ex presidente Roberta Della Casa.

Gasparri diffida la Raggi

Sarebbe, infatti, un gesto gravissimo da parte del Sindaco, uno strappo alla democrazia oltre che al regolamento della Capitale che purtroppo amministra.
Malgrado le dichiarazioni dei giorni scorsi, ad oggi la Raggi non ha ancora fatto nulla. Cosa sta facendo? Meditando un colpo di mano che non permetteremo in nessun modo? Evidentemente alla Raggi e alla sua ex rappresentante in IV Municipio sfugge che proprio questa arroganza, oltre alla totale incapacità amministrativa, è stata il motivo per cui la Della Casa è stata sfiduciata ed umiliata dai suoi stessi compagni di partito oltre che da tutte le opposizioni.

“Esigiamo una risposta”

Noi saremo quindi vigili sul territorio ma rivendichiamo ed esigiamo una risposta anche dalle istituzioni dello Stato e della città affinché ci sia il rispetto delle norme e delle regole basilari della democrazia”.

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *