Tenta di sbranare un cagnolino, poi aggredisce la padrona: paura ad Aprilia

Cane aggredito a Fossignano

Era a passeggio con il suo fedele amico a quattrozampe, un meticcio, quando, improvvisamente, da un’abitazione è ‘saltato’ fuori un altro cane, un molossoide. E la donna è stata aggredita. Lei e il cagnolino che stava portando a spasso, che ha riportato diverse ferite per cercare di ‘difendersi’ dall’altro animale. Siamo a Fossignano, una frazione di Aprilia, in provincia di Latina, ed è qui che la scorsa settimana è avvenuto il terribile episodio. Purtroppo non l’unico perché ad Aprilia (e non solo) di fatti simili se ne sono già registrati. E a volte le conseguenze sono state più drammatiche.

Pontina, due cani investiti a Pomezia: uno muore, l’altro in fin di vita

Cane e padrona aggrediti a Fossignano, cosa è successo

A raccontare l’episodio il Presidente del Comitato di Quartiere Fossignano, Valentino Di Leno: ‘Ho ricevuto la signora presso la nostra sede, ci ha raccontato (a me e ad alcuni membri del Direttivo) la disavventura e il trauma che hanno subito lei e il suo cane. E’ possibile mai che una persona non abbia la libertà di passeggiare nel nostro Quartiere in tranquillità?” – si chiede. E punta il dito, non contro il cane che è ‘sbucato’ fuori dall’abitazione che colpe non ne ha, ma contro il proprietario che, forse, non ha ‘saputo col tempo gestire e capire che poteva essere un pericolo per le persone e per gli altri animali’.

La signora ha sporto denuncia presso il Comando dei Carabinieri di Aprilia. Ma ora resta la paura, restano i segni di quel trauma. E il ‘terrore – come spiega il Presidente del Comitato – di uscire di casa per fare una semplice passeggiata’. “Molti bambini frequentano quella via, non vorremmo assolutamente parlare di altri episodi simili” – ha specificato Valentino Di Leno.

L’evento il 7 giugno 2024

Il Comitato di Quartiere, per dimostrare vicinanza e sensibilizzare tutti i cittadini, ha organizzato un evento, un ‘Dog Day’. La data da cerchiare in rosso sul calendario è quella di venerdì 7 giugno, a partire dalle 17.30 presso il Cortile della Sede Frangipane. L’evento, spiegano, è svolto con la collaborazione dell’addestratore cinofilo Tiziano Quirici, anche lui di Fossignano che si è offerto di incontrare gratuitamente tutte le persone che vorrebbero consigli sulla custodia del proprio amico a quattro zampe. Inoltre, durante la serata verranno fornite anche informazioni sul corso base gratuito rivolto a tutti. “Pensiamo – concludono dal Comitato – che sia il modo migliore per poter sensibilizzare le persone che hanno cani nel nostro quartiere e poterli tenere in sicurezza sia dentro, che fuori le proprie abitazioni’. Ed evitare, così, episodi spiacevoli e drammatici.