Tombolata a Montesacro. Ma dai balconi, senza muoversi di casa (video)

tombolata a roma

Persino una tombolata. Succede di tutto a Roma in questo periodo di quarantena forzata per tutti. Ma poiché è proibito recarsi nelle case dagli amici, ecco che un condominio del quartiere Talenti si è organizzato per giocare a tombola rimanendo ognuno nelle proprie case. La singolare vicenda è raccontata dal Corriere della Città sulla sua pagina Facebook, che pubblica anche il video che proponiamo. Insomma, dopo le canzoni, i cori, i balli, i concerti, e persino le benedizioni e le messe dai balconi, dopo gli striscioni e le bandiere, ecco anche l’aspetto ludico, la tombolata.

Tombolata nel condominio col megafono

D’accordo, a tombola si gioca durante le feste di Natale, ma in realtà chi può dire che questa che stiamo vivendo non sia una circostanza eccezionale? E così i condomini, che probabilmente si conoscono tutti personalmente, hanno organizzato la tombola all’aperto. C’è uno di loro che fa il croupier, che si affaccia al balcone con un megafono e grida il numero estratto. I condomini, dalla loro finestra o dal balcone, sono pronti a coprire le caselle dei numeri estratti sulle cartelle di ciascuno. Non è chiaro come siano state distribuite le cartelle, magari le hanno lasciate davanti alle porte dei residenti. Né è stato detto come siano stati raccolti i soldi e soprattutto come vadano poi redistribuiti. Forse con lo stesso sistema.

La tombola aiuta a stare insieme e fa divertire

Sì, perché dobbiamo ricordare che la tombola tecnicamente è un gioco d’azzardo, solo che in Italia ha perso questa valenza perché si gioca in famiglia, durante le feste, e spesso i premi non sono in denaro ma in dolciumi, giocattolini e altri oggetti simbolici. Comunque è un gioco che aggrega, che fa stare insieme, e se il croupier è bravo e simpatici, ci si può anche divertire molto, perché i 90 numeri sono collegati con quelli del lotto, ossia a ogni numero corrisponde un concetto della smorfia napoletana, con le conseguenti battute e amenità.

Per approfondire