Tragedia ad Acilia: Riccardo, 16 anni, muore d’infarto mentre fa jogging

jogging acilia foto

Colto da malore, ha perso i sensi e si è accasciato sotto gli occhi attoniti degli amici che erano con lui. È morto così a soli 16 anni Riccardo Pica, stroncato al parco della Madonnetta mentre faceva jogging. Il giovane si era recato per incontrarsi con la sua comitiva di amici e per fare un po’ di sport all’aria aperta.

La mamma è effettuato il riconoscimento

Dopo un giro di campo di corsa, Riccardo si è accasciato a terra e ha perso i sensi. Il cuore del giovane non ha retto e a nulla è valso il primo soccorso che un amico che era con lui ha tentato di fare. La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio, poco prima del tramonto. Riccardo stava correndo nell’area verde di via Bruno Molajoli, al parco della Madonnetta, quando si è fermato improvvisamente. Prima è sbiancato ed è crollato al suolo. Al loro arrivo i sanitari dell’Ares 118 non hanno potuto fare altro che costatare il decesso.

Il corpo di Riccardo Pica è rimasto sul posto, adagiato sull’asfalto, per diverse ore in attesa dell’autorizzazione del magistrato a consentirne la rimozione. E’ toccato alla mamma del giovane, dover effettuare il riconoscimento del povero ragazzo. La polizia esclude qualsiasi altra ipotesi che non sia il malore fatale. Sui Social, in queste ore sono numerosi i post che registrano lo strazio e la commozione di un intero quartiere.

A gennaio l’ultima vittima che faceva jogging

Nel gennaio scorso, ad Anzio, nella provincia di Roma, Fabio Tosoni, 45 anni, è deceduto dopo essere stato investito da un’automobile mentre faceva jogging. L’uomo è deceduto all’ospedale San Camillo di Roma, dieci giorni dopo essere stato investito: troppo gravi le ferite riportate nell’incidente. Il 45enne è stato investito sulla via Ardeatina da un’automobile guidata da un giovane di 30 anni, residente a Pomezia, che sottoposto ad alcol test è risultato positivo: accusato in un primo momento di lesioni gravissime, deve rispondere adesso di omicidio stradale dopo la morte di Tosoni.

 

Per approfondire