Tragico incidente a San Cesareo: 47enne perde il controllo della moto e muore sulla Casilina

Incidente mortale a San Cesareo

Sembra non esserci fine agli incidenti mortali sulle strade del Lazio. L’ennesima tragedia ieri sera sulla Casilina, nel comune di San Cesareo: è qui che nei pressi di un noto supermercato un motociclista ha perso la vita. L’uomo di 47 anni, residente a Palestrina, si trovava in sella alla sua moto quando, per cause tutte in fase di accertamento, ha perso il controllo del mezzo: è caduto sull’asfalto. E l’impatto è stato violento, non gli ha lasciato scampo.

Sul posto il personale sanitario del 118, che ha cercato di rianimare l’uomo, purtroppo senza riuscirci: è morto sul colpo. Spetterà ai Carabinieri di San Cesareo, presenti sul luogo del terribile incidente, fare chiarezza e ricostruire l’esatta dinamica. Dell’ennesimo incidente mortale. La salma è stata restituita ai familiari.

Turista di 20 anni travolto e ucciso da un’auto sull’Appia

Raffica di incidenti mortali nel Lazio

Troppi, purtroppo, gli incidenti mortali nel Lazio. Gli ultimi, in ordine di tempo, a Roma, Ardea, San Cesareo. Lo scorso 7 giugno una donna di 82 anni è stata investita e uccisa da un’auto, mentre si trovava sulle strisce pedonali in via Silvestri, all’altezza del civico 220: era con la nipotina di 8 anni, rimasta ferita nell’impatto.

Ad Ardea, invece, ieri mattina un’altra anziana è stata falciata da una vettura: il conducente anziché fermarsi ha pensato bene di ingranare la marcia e fuggire e ora la caccia al pirata della strada è aperta. Ieri sera, invece, l’altro incidente mortale a San Cesareo, dove ha perso la vita un centauro di 47 anni.