Ultimissima ora, Tir si incastra sullo spartitraffico della Pontina. Disagi e code

La via Pontina ancora al centro di un incidente. E sembra un destino ineluttabile per una strada che è ormai palesemente inadeguata. E che rimane tra le più trafficate d’Italia. Senza corsia di emergenza per lunghi tratti, e con l’asfalto spesso in condizioni critiche. Tanto da aver convinto Regione ed Astral ad abbassare il limite di velocità a 60 chilometri orari sull’intera tratta a quattro corsie, da Roma a Latina. Che può essere un modo per limitare nel frattempo gli incidenti. Ma non certo una soluzione definitiva al problema. Così nella mattinata di oggi si è registrato un ulteriore sinistro. Questa volta spettacolare, e per fortuna come sembra senza più gravi conseguenze. Se non suo traffico, che risulta in aumento e parzialmente bloccato.

Il Tir in bilico sullo spartitraffico della Pontina

Un Tir ha sbandato finendo fuori strada. Nel tratto della via Pontina in direzione sud, verso la cittadina di Pomezia. Uscendo da Roma, all’altezza di Castel Romano. La motrice si è incastrata direttamente nello spartitraffico, per fortuna senza altre ed ulteriori conseguenze. Sul posto la stradale, per gli accertamenti di rito e per capire meglio le cause di questo sinistro. Mentre i Vigili del fuoco hanno il loro bel da fare per recuperare il mezzo. Ovviamente pesanti le conseguenze sul traffico. Già da alcune ore pesantemente rasentato il uscita e in ingresso dalla Capitale su entrambi i sensi di marcia.

Per approfondire