Video shock, Grillo con la mascherina il 17 dicembre. Chi sapeva? (Video)

Il video che vi proponiamo è stato diffuso dagli amici della Lega di Matteo Salvini di Taranto, ma sta girando da qualche giorno all’impazzata sul web. Si tratta di un fatto vecchio, di quelli che in genere da molto tempo tempo non fanno più notizia. Infatti siamo al 17 dicembre del 2019, e il fondatore del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo sta uscendo da un convegno al Tempio di Adriano a Piazza di Pietra. Ad attenderlo all’uscita come al solito una piccola folla di giornalisti e curiosi. D’altronde gli assembramenti all’epoca non erano ancora vietati e i decreti del premier Conte erano di là da venire. Qualche domanda di rito sulla salute politica del Movimento, ma gli occhi della stampa e dei presenti si posano subito su un fatto inedito. Grillo infatti indossa davanti alla bocca e alla faccia una vistosa mascherina. Mai vista prima addosso all’ex comico genovese.

Perchè quella maschera in faccia? Si sente distintamente nel video qualche giornalista avanzare l’inevitabile domanda. Alla quale Beppe Grillo risponde con una battuta. Perchè siete pieni di batteri, con quei vostri microfoni. E poi senza dire altro si infila  in macchina e se ne va. Lo stesso giorno secondo quanto riporta il quotidiano romano iltempo.it il leader pentastellato avrebbe avuto un altro incontro al Senato. E i sarebbe presentato anche lì con la protezione davanti alla faccia. Solo un caso, o qualcuno sapeva?

Beppe Grillo con la mascherina per Roma a dicembre prima di Natale. Si sapeva già qualcosa?

Era il 17 dicembre dello scorso anno quando Beppe Grillo si presentò in giro per Roma con la sua brava mascherina per proteggersi bocca e naso. Quando ancora in Italia nessuno sapeva nulla di quanto da lì a un paio di mesi sarebbe successo. L’ex comico aveva quel giorno due appuntamenti romani, uno a Piazza di Pietra alla sala convegni del Tempio di Adriano. E l’altro al Senato, secondo quanto riporta in un articolo il quotidiano online iltempo.it. E in molti giornalisti presenti avevano subito notato quella che in quei giorni appena prima di Natale era sembrata poco più di una bizzarria. Una stranezza, come tante alle quali Grillo ha abituato un po’ tutti. Una vistosa mascherina protettiva sulla faccia. Sono un antiemorragico, fatemi fare il mio lavoro, aveva scherzato il fondatore del Movimento a cinque stelle. La mascherina è per proteggermi da voi e dai vostri virus. Con quei microfoni siete pieni di batteri. E probabilmente con il senno di poi Grillo aveva anche ragione. Ma è chiaro che resta un sospetto inquietante. Che qualcuno già sapesse, e che gli italiani siano stati lasciati all’oscuro di tutto. Anche perchè la coincidenza delle date fa davvero rabbrividire.

https://www.iltempo.it/cronache/2020/05/02/news/beppe-grillo-mascherina-senato-dicembre-cena-ambasciatore-cinese-roma-coronavirus-giornalisti-tempio-adriano-cosa-sapeva-1322335/?fbclid=IwAR2CyJWPqDJjLZ-RiQj7dzLlVb7iWitavXpXeVt6eA-xVdiH1TfDVwmOIO8

Quelle cene a novembre all’ambasciata cinese e le coincidenze che mettono i brividi

Saranno solamente coincidenze, materia per chi si diletta di ipotesi e complotti. Ma certamente ripercorrendo un po’ di cronaca a ritroso vengono i brividi. Almeno secondo la ricostruzione offerta dal quotidiano online il tempo.it. Perchè Grillo era stato ospite per ben due volte nel mese di novembre dell’ambasciatore cinese a Roma. E in una occasione era anche rimasto a cena in ambasciata. E mentre Beppe incontrava il rappresentante di Pechino in Italia, secondo il South China Morning Post il Covid 19 in terra d’Oriente era già scoppiato. Ancora prima di quella data del 1 dicembre indicata dalla rivista Lancet come inizio ufficiale dell’epidemia. Sempre sulla scorta dei dati che avrebbe diffuso Pechino come inizio dei primi sintomi del contagio. Solo coincidenze? Può darsi, ma se qualcuno era a conoscenza di qualcosa forse adesso sarebbe davvero il caso di parlare.

L'incursione in Senato e al Tempio di Adriano poche settimane dopo gli incontri con il rappresentante di Pechino. Sapeva qualcosa?Leggi qui sotto!⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️https://www.iltempo.it/cronache/2020/05/02/news/beppe-grillo-mascherina-senato-dicembre-cena-ambasciatore-cinese-roma-coronavirus-giornalisti-tempio-adriano-cosa-sapeva-1322335/

Pubblicato da Amici Lega Salvini Premier Taranto su Sabato 2 maggio 2020

 

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti

  • noname scrive:

    cioe’ lui ne era a conoscenza e l’ambasciatore cinese no? 😀
    ma come stiamo messi?
    con persone cosi sveglie salvini e company ci fanno la zuppetta.