Zoomarine riapre da sabato: una speranza per gli animali ospitati nel parco

zoomarine riapre

Una buona notizia: Zoomarine riapre. Il giardino zoologico di Zoomarine apre le porte della grande area verde, 40 ettari di macchia mediterranea che ospita ben 400 animali di 36 specie diverse. Da sabato 8 maggio, infatti, solo nei fine settimana di maggio e giugno, Zoomarine sarà quindi visitabile, per un percorso educational all’aria aperta pensato in totale sicurezza per gli ospiti del parco alle porte di Roma. Per garantire la migliore offerta educativa, il giardino zoologico di Zoomarine ha messo a punto un rinnovato programma ricco di attività.

L’offerta di Zoomarine unica nel suo genere

Che impegna gli ospiti per tutta la giornata: 8 sessioni educative a scelta e le dimostrazioni educative con gli addestratori, per un intrattenimento e un’offerta unica nel suo genere. Veterinari, biologi, educatori e addestratori che quotidianamente si prendono cura degli animali del giardino zoologico saranno le figure di riferimento dei visitatori durante le sessioni e le dimostrazioni educative. Così da soddisfare tutte le curiosità sugli animali ospitati nel giardino zoologico.

Molte le novità di quest’anno

Visitando il giardino zoologico il pubblico avrà l’opportunità di incontrare i tanti animali ospitati dal parco. Dai delfini ai pinnipedi, le tartarughe, gli uccelli tropicali, gli amici a quattro zampe. Nonché l’opportunità di ammirare in anteprima l’area dei lemuri, una delle novità della stagione 2021. Piscine e attrazioni resteranno chiuse fino a nuovo dpcm che ne permetterà l’apertura. “Condividere il nostro giardino zoologico con il pubblico è sempre un piacere. Tutte le attività saranno all’aperto, e l’accesso sarà regolato tramite le prenotazioni.

Interessante la visita la giardino zoologico

In totale sicurezza i nostri visitatori potranno finalmente ammirare gli animali dopo tanto tempo. Ricordiamo che piscine, attrazioni e lettini non sono ancora disponibili al pubblico. Ma la visita al nostro giardino zoologico, sarà una fantastica opportunità per trascorrere una giornata nel verde, all’aria aperta. Soprattutto a contatto con tanti animali e sotto la guida di esperti biologi e veterinari”, spiega Alex Mata, direttore zoologico di Zoomarine.

Per approfondire