Addio a Giacomo Vizzani, ex presidente del Municipio di Ostia. Alemanno: “Era una grande persona”

Giacomo Vizzani con Alemanno

“Se n’è andato Giacomo Vizzani, un amministratore serio, un ottimo professionista, ma soprattutto una grande persona e un vero militante politico. È sempre stato un punto di riferimento per tutto il Municipio di Ostia, a cui, lui da Presidente di Municipio e io da Sindaco, abbiamo provato a dare una vera autonomia. Superiore a qualsiasi interesse personale e di parte, radicato nei valori della nostra area politica di cui ha fatto parte fin dai tempi del Msi, ha continuato sempre a servire il suo territorio, fino all’ultimo come Coordinatore municipale di Fratelli d’Italia. Non dimenticheremo mai la sua signorilità, la sua onestà e il suo coraggio”. Lo scrive su facebook l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ricordando la figura di Giacomo Vizzzani, presidente del Municipio di Ostia dal 2008 al 2013.

Giacomo Vizzani è stato l’ultimo presidente di Ostia del centrodestra

«Ci hai lasciato ma sarai sempre con Noi. Giacomo Vizzani: il nostro Presidente». Così Monica Picca, capogruppo della Lega in X Municipio. Vizzani, che aveva 73 anni e come ultimo incarico era stato coordinatore di Fratelli d’Italia sul territorio lidense, è stato l’ultimo presidente di centrodestra a guidare Ostia. E’ stata una colonna portante di Alleanza Nazionale sul territorio marittimo di Roma, portando avanti la sua attività politica fino agli ultimi giorni della sua vita: infatti, ricopriva il ruolo di Coordinatore locale per Fratelli d’Italia.
Per approfondire