Ancora coltellate in strada, sempre al Portuense

Ancora coltellate in mezzo alla strada. A pochi passi dal Forlanini, e da via Leonardo Greppi. Dove sabato pomeriggio è stata colpita a morte una donna cingalese dal suo ex marito che era stato lasciato. Questa volta l’aggressione brutale è avvenuta a via Raffaele Battistini, ieri sera poco dopo le 21.30. Quando un italiano 25 enne al culmine di una lite ha accoltellato all’addome un peruviano di 21 anni. Che è finito al S. Camillo, ricoverato in condizioni gravissime. Ma anche una terza persona è rimasta coinvolta. Si tratta di un amico della vittima, che era intervenuto per cercare di sedare gli animi. E che è rimasto ferito di striscio. Le sue condizioni però sarebbero certamente meno gravi, e adesso anche il terzo ragazzo è trattenuto in osservazione. Mentre l’aggressore, fermato poco dopo da una pattuglia dei Carabinieri, dovrà rispondere di duplice tentato omicidio.

Femminicidio al Portuense, il racconto del Carabiniere eroe

I Carabinieri indagano sull’ennesima aggressione a coltellate di ieri sera

E sulla ennesima aggressione a suon di coltellate in mezzo a una strada di Roma, sono in corso le indagini dei Carabinieri. Che ieri sera poco dopo le 21.30 sono di nuovo dovuti correre al Portuense. A qualche centinaio di metri di distanza da dove era stata uccisa poche ore prima la donna dello Sri Lanka vittima di un brutale femminicidio. Questa volta la rissa è scoppiata tra tre ragazzi, un romano di 25 anni e due peruviani. Rispettivamente di 21 e 24 anni. Ed è stato proprio il più piccolo ad avere la peggio. Finendo in condizioni gravissime al S. Camillo. Mentre però nel caso della povera donna uccisa con 11 coltellate al petto, si è trattato di un dramma della gelosia, in questo caso il movente non è chiaro. Saranno le indagini a dirci se si sia trattato di una rissa per futili motivi, magari ingigantiti dall’alcol, o se sotto ci sia dell’altro. Un regolamento di conti, questioni di soldi o di droga. Ma è chiaro che per saperne di più, dovremo aspettare le risultanze dagli inquirenti. Che arriveranno certamente nei prossimi giorni. Facendo piena luce su questa ennesima brutta vicenda che ha ancora una volta insanguinato le strade della Capitale.

https://roma.corriere.it/notizie/cronaca/21_maggio_31/monteverde-coltellate-ragazzi-21enne-colpito-all-addome-gravissimo-ospedale-a3bc0cd8-c1a2-11eb-9815-2e1f995dd6a2.shtml

 

Per approfondire