Avvistamento a Fiumicino: le spettacolari immagini della rarissima balena grigia (video)

balena fiumicino foto

Per gli appassionati della natura e degli animali l’avvistamento è eccezionale. a Guardia Costiera di Roma- Fiumicino durante l’attivita’ di vigilanza ambientale, ieri, si e’ imbattuta in un giovane esemplare di balena grigia, di circa un anno, già avvistato nei giorni scorsi a Ponza, Sorrento, Baia e Gaeta.

L’esemplare, dopo aver nuotato sotto costa nelle acque antistanti il Vecchio Faro, si e’ diretto verso nord per riprendere il largo. L’avvistamento e’ stato segnalato sull’app della Guardia Costiera #PlasticFreeGC, sulla quale e’ possibile comunicare la presenza in tempo reale di cetacei o di altri grandi vertebrati marini, semplicemente inviando una fotografia.
La Guardia Costiera invita a segnalare immediatamente la sua presenza e a non avvicinarsi all’animale per evitare di arrecargli disturbo, informando il comando più vicino.

La balena grigia di Fiumicino arriva dopo un vero e proprio tour delle acque del basso Tirreno.

L’esemplare individuato rappresenta una presenza più unica che rara. Per gli esperti sarebbe la sua prima apparizione in queste acque del Mediterraneo. Nei giorni scorsi, la balena grigia era a Sorrento. Qui è stata seguita per molto tempo da alcuni pescatori del posto.

L’Area Marina Protetta di Punta Campanella ha diramato un comunicato sull’avvistamento eccezionale. L’assenza della pinna dorsale, le dimensioni contenute ed altre tipiche caratteristiche hanno permesso infatti l’identificazione. Il nome scientifico è Eschrichtius robustus. Una specie estinta ormai da oltre tre secoli nell’oceano Atlantico e che si trova per ora soltanto nell’oceano Pacifico. Sembrerebbe davvero la stessa vista due giorni prima a Ponza un po’ denutrita e sotto costa, ma questo è un atteggiamento tipico per la specie che si trova spesso in zone costiere.

 

Per approfondire