Lucarelli, da “bimba di Conte” a furia Selvaggia contro Giuseppi: Travaglio tace (e acconsente)

Conte Lucarelli

Udite udite, la bimba di Conte è delusa. Lo scrive in prima pagina sull’organo ufficiale (de facto) del Movimento 5 Stelle. La bimba di Conte è Selvaggia. In tutti i sensi, non solo come nome di battesimo della Lucarelli

Giuseppi è troppo moscio, la Lucarelli preferiva il Vaffanculo

«Va bene che del Movimento degli esordi resti poco o niente, ma passare dal “Vaffanculo” a “La accompagno alla porta, mi saluti la sua consorte”, forse non è esattamente un affare», ha scritto la Lucarelli sul Fatto quotidiano, delusissima dalla svolta moderata. «Sto parlando, ovviamente, delle recenti performance di Giuseppe Conte in tv. Conte – prosegue l’ormai ex fan dell’avvocato del popolo – finisce di parlare e non sai che ha detto, in quel continuo, sovrumano esercizio di diplomazia e di allergia al conflitto che rischia di renderlo una figura sbiadita. O, peggio, di renderlo il roboante “avevo ragione io” di Beppe Grillo, che non aspetta altro».

Di questo passo, ha preconizzato la Lucarelli, sarà: Contesuicidio.

Lucarelli contro Conte: mandata in avanscoperta da Travaglio?

Insomma, fa sussultare sulla sedia la Lucarelli che “asfalta” l’ex premier come stesse scrivendo ancora su Libero o sul Tempo, come agli esordi, quando ammiccava al centrodestra. E fa notizia che Marco Travaglio le conceda così tanto spazio. Non credete alla favoletta del giornale libero (con la minuscola) che dà spazio a tutti. I Travaglio-boys sono allineati e coperti nell’ortodossia grillina.

Un esempio? Allorché la Lucarelli si scatenò contro Beppe Grillo che difendeva il figlio accusato di stupro: scrisse infatti un articolo ferocissimo. In quel caso, Il Fatto quotidiano non le diede ospitalità e l’ex giudice di Ballando con le Stelle optò per il sito Tpi di Luca Sofri. 

Segno che, stavolta, dietro le punture di spillo contro Conte c’è altro? Marco manda avanti Selvaggia per spronare il suo cavallo al galoppo nelle praterie della politica? Non ha ancora realizzato che nessuna frustata potrà mai trasformare un ronzino in un purosangue. 

Per approfondire