Devasta dieci auto in sosta a Montalto di Castro: immigrato africano fermato dai carabinieri

Montalto di Castro

Controllate 43 autovetture e 95 persone: è il bilancio dei controlli durante l’ultimo fine settimana svolti dai Carabinieri della Stazione di Montalto di Castro, con il rinforzo di pattuglie della Compagnia di Tuscania e l’intervento dei Carabinieri Cinofili.

È stato, inoltre, denunciato un giovane cittadino libico, sorpreso dai militari a danneggiare gli specchietti retrovisori di 10 macchine in sosta in una delle vie principali della marina. Grazie all’ausilio dei cani antidroga è stata sequestrata marijuana, trovata a bordo dell’autovettura di un italiano, segnalato alla Prefettura di Viterbo in qualità di assuntore. Lo stesso è stato anche denunciato per porto abusivo di coltello del genere proibito.

Una persona, invece, è stata sanzionata amministrativamente per ubriachezza molesta ed una contravvenzione al Codice della Strada è stata contestata per mancanza di assicurazione, con contestuale sequestro amministrativo dell’autovettura.

A Montalto di Castro momenti di paura per un incendio

A Montalto di Castro, ci sono stati momenti di paura lunedì notte dove, intorno alle ore 22, sono intervenuti i Vigili del Fuoco. A bruciare un chiosco ambulante. Il furgoncino era parcheggiato nella piazzola dove opera normalmente, tra la strada regionale 312 che porta a Montalto Marina e l’imbocco per l’Aurelia. Non ci sono state persone coinvolte nell’incendio (poiché il chiosco era chiuso), tuttavia il mezzo è andato completamente distrutto. Sul posto i pompieri di Tarquinia, un’autobotte partita dalla sede centrale di Viterbo e un’autobotte della Protezione civile.

Per approfondire