E a Bracciano le strade le sanificano i baschi amaranto della Folgore

folgore bracciano

Buone notizie da Bracciano. Da diversi giorni nella cittadina lacustre non si registrano casi di Coronavirus, “pertanto manteniamo il numero di zero contagi sul nostro territorio. Lo ha detto il sindaco Armando Tondinelli nel suo quotidiano bollettino alla cittadinanza. “Colgo l’occasione – ha aggiunto ieri – per ricordare che da domani riaprono molte attività. Vi invito a leggere tutte le informazioni utili direttamente sul link riportato qui sotto. Mi raccomando, comportiamoci con responsabilità come la maggioranza della comunità ha sempre fatto, forza Bracciano, insieme ce la faremo!”, conclude il sindaco.

La Folgore sanifica tutto il territorio di Bracciano

Intanto si apprende che nei giorni  i Paracadutisti del 185esimo Reggimento Artiglieria Folgore, di stanza proprio a Bracciano, con personale altamente specializzato, hanno iniziato a sanificare il territorio braccianese, comprese le frazioni. Lo ha comunicato il sindaco Tondinelli. “Nei giorni scorsi abbiamo avuto una riunione di coordinamento con gli uomini della Folgore per pianificare l’operazione Covid – Busters. Verrà sanificato il centro storico, Monte Bello, Pisciarelli, Castel Giuliano, Vigna di Valle, La Rinascente e via Cotognola. La sanificazione va a completare la precedente effettuata dai Vigili del Fuoco di Bracciano a fine aprile”.

Tondinelli: grazie ai baschi amaranto

“Ringrazio i militari di Bracciano per esserci sempre stati nei momenti di difficoltà. Basti pensare che soltanto qualche giorno fa hanno portato molti viveri alle parrocchie. Siamo riconoscenti per questo sostegno e per tutti i contributi offerti dai Baschi Amaranto per la comunità circumlacuale, come ad esempio le donazioni di sangue. Quest’altra operazione completa il piano di intervento volto a mettere in campo tutte le misure anti contagio possibili al fine di tutelare i cittadini di Bracciano. La città, fortunatamente, non ha registrato molti contagi dall’inizio dell’emergenza. In totale i positivi sono stati 25 di cui un decesso, 23 guariti e attualmente, secondo quanto ci comunica la Asl Rm4, non ‘è neanche un caso positivo al Covid-19 sul territorio braccianese. Forza Bracciano!”
Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *