Formula E, ecco come è andata. E oggi si replica

Roma chiama, Mitch Evans risponde. Il primo dei due E-Prix sul circuito cittadino dell’Eur, quarto round del Mondiale di Formula E, riporta al successo il pilota australiano che qui aveva già trionfato nel 2019, facendo salire al tempo stesso di nuovo la Jaguar sul podio – dopo un avvio di stagione difficile – grazie a una strategia perfetta che ha sfruttato in pieno l’attack mode nonostante la partenza dal nono posto in griglia.

Formula E, la classifica della gara di sabato. Male Giovinazzi, unico italiano in gara

Seconda piazza per Robin Frijns (Envision), che nel finale di gara ha combattuto con il poleman Stoffel Vandoorne su Mercedes EQ. Quarto posto per Jean-Eric Vergne su DS Techeetah, quinta l’altra Jaguar di Sam Bird. Gara non esaltante per il leader della classifica iridata: Edoardo Mortara (Rokit Venturi) arriva sesto ma viene penalizzato di dieci secondi per l’incidente con Oliver Rowland (Mahindra), perdendo così una posizione e finendo dietro Antonio Felix Da Costa (DS Techeetah). Sono ora soltanto tre i punti di vantaggio su Vandoorne, secondo nella graduatoria (49 contro 46).

Oggi si replica alle 15.00. Pienone sulle tribune ma attenti a chiusure e deviazioni

Male il campione del mondo in carica, Nyck de Vries, costretto al ritiro. Ancora una gara senza soddisfazioni per Antonio Giovinazzi, 18esimo e penultimo al traguardo. Il pilota italiano della Dragon/Penske partiva dall’ultima posizione ma il tentativo di rimonta è stato fermato anche dalla penalizzazione di 5 secondi comminata mentre la safety car era in pista.

Il pugliese può provare a riscattarsi già oggi, sfruttando il fattore ‘campo’ e il tifo dei circa 20mila spettatori presenti in tribuna con la capienza per la prima volta al 100% dopo la fine dello stato di emergenza legato alla pandemia. Si tornerà in pista per gara 2 sempre con partenza dell’E-Prix fissata alle 15.04.

Infine, attenzione a chiusure e deviazioni. Tutta la zona del circuito e’ inaccessibile al traffico provato, e molti autobus sono deviati. Disagi anche sulla Pontina, per dei lavori in corso fino all’uscita di Castel di Decima. Tutte le notizie nel link  Torna la Formula E all’Eur. Cosa c’è da sapere su biglietti, gare e traffico

Per approfondire