Il Pd si rifiuta a tutti i costi di riaprire il Forlanini per l’emergenza Covid

riaprire il forlanini

L’emergenza costringe la regione Lazio a riparlare della riapertura del Forlanini, che fu costruito da Mussolini proprio a questo scopo. “Sì all’utilizzo di parte del Forlanini per l’emergenza Covid”. A dirlo, in una nota, Sabrina Valletta, candidata nella lista “Valore Medico” alle elezioni per l’Ordine dei Medici di Roma, rispondendo all’appello lanciato da Realtà Sanitaria Onlus a sostegno dell’iniziativa promossa da Massimo Martelli per l’utilizzo della struttura in questa fase emergenziale. “Ad elezioni avvenute il mio primo impegno sarà proprio quello di sollevare la questione relativa alla riapertura di parte dell’ospedale Forlanini, necessaria per affrontare adeguatamente l’emergenza Covid”, conclude Valletta.

Medici e politici per la riapertura del Forlanini

Anche Forza Italia per la riapertura di strutture chiuse. Michaela Biancofiore, parlamentare FI chiede ai governatori e al ministro della Sanità di “riattivare i tanti ospedali pubblici o privati ancora agibili per un motivo o per l’altro dismessi. Penso ad esempio nel Lazio, che potrebbe essere Regione di soccorso alla Campania o alla Calabria, alla riattivazione subito ad esempio del Forlanini , del Cto o del San Raffaele di Velletri. E in questi ospedali mettere subito al lavoro in corsia i 25.000 specializzandi che il governo curiosamente non assume e che sono medici pronti”.

Ma il Pd non vuole riaprire la struttura ospedaliera

Ma il Pd dopo aver chiuso non vuole riaprire. “Il Pd di Zingaretti in Regione Lazio boccia una mozione che mirava a riaprire l’Ospedale Forlanini e riconsegnare finalmente la struttura ai cittadini con al suo interno servizi esclusivamente socio-sanitari. Dandogli così la funzione pubblica che più gli compete e resa oggi ancora più essenziale dall’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Aggravata maggiormente dalla carenza dei posti letto”. Così in una nota il coordinatore Lega Roma Claudio Durigon e il consigliere Lega in Regione Lazio Laura Corrotti. “Continuano gli spot elettorali del Pd che tendono solamente a confondere i cittadini. Parlando di recupero di una parte della struttura inserendoci l’Agenzia Europea per la ricerca biomedica. Ma senza specificare che in realtà non si ha nessuna intenzione di riaprire l’Ospedale”.

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *