Lo “scoop”: finalmente la Raggi ne fa una giusta. “Riaprire il Forlanini”

raggi al forlanini (2)

Riaprire il Forlanini. Incredibile, ci ha messo solo qualche mese ma la Raggi finalmente l’ha capito. ‘’Oggi sono stata all’ex Ospedale Forlanini di Roma insieme a quattro importanti professionisti della sanità italiana. Ossia Salvatore D’Antonio pneumologo e Presidente dell’Associazione Italiana Pazienti Bpco Onlus, Giovanni Puglisi pneumologo ed ex primario al Forlanini, Massimo Martelli chirurgo ed ex primario al Forlanini, Stefano Barone infermiere e segretario provinciale Nursind Roma, il sindacato degli infermieri. Si tratta di una struttura che può e deve riaprire per accogliere a breve pazienti Covid’’. Così in un post su Facebook il sindaco di Roma Virginia Raggi.

Forlanini in stato di abbandono totale

‘’Vederla in questo stato di abbandono ha rappresentato un pugno allo stomaco. Un polo di eccellenza mondiale, oggi ostaggio dell’incuria e vittima dello smantellamento della sanità pubblica. Molte parti si possono sistemare davvero in poche settimane e poi destinate all’accoglienza di pazienti Covid a media e bassa intensità’’, sottolinea il sindaco di Roma. ‘’Un intervento che, nell’immediato – sottolinea Raggi -, contribuirebbe fortemente a decongestionare i nostri ospedali, oggi sottoposti a una pressione enorme. Nel medio periodo, tramite una progettualità che coinvolga i principali attori della sanità pubblica, è possibile riattivare un ospedale per tantissimi cittadini.

La Raggi invita a firmare per la riapertura

Per questo invito tutti a fare il massimo per poter riaprire almeno una parte della struttura. Non è il momento delle polemiche. Collaboriamo tutti insieme per rafforzare la sanità pubblica, a beneficio dei cittadini’’. ‘’#RiapriamoForlanini. Qui potete firmare la petizione che ho già firmato lo scorso marzo per riaprire il Forlanini https://www.change.org/p/ministro-della-salute-riapertura-immediata-dell-ospedale-forlanini-di-Roma’’.  E sarebbe davvero bellissimo se questo sanatorio, voluto e realizzato dal fascismo, ritornasse a vivere per lo scopo per cui era stato creato.

La destra chiede da tempo di riaprire il Forlanini

Da tempo il centrodestra lo chiede con forza. “In questo periodo drammatico sta emergendo con chiarezza tutta la miopia con cui hanno gestito la sanità del Lazio negli ultimi anni. Alla cronica mancanza di posti letto, infatti, si è aggravata in questi mesi con la necessità di moltiplicare le terapie intensive e di individuare strutture adeguate per i positivi al Covid asintomatici o paucisintomatici”. Lo dichiara la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria. “L’ospedale Forlanini potrebbe offrire una soluzione a questi problemi. Oggi, nell’emergenza, ribadiamo la necessità che almeno una parte sia rimessa in breve tempo in condizione di operare e dedicata alla cura del Covid. Non possiamo lasciare che una struttura che potrebbe essere tanto preziosa venga abbandonata e occupata da gruppi dell’estrema sinistra”, conclude.

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *